Sabato, 18 Luglio 2020 16:01

Castellammare, il garante Celentano e la campionessa paralimpica Angela Procida dicono no alle barriere architettoniche news

 

 

In prima linea nella lotta alle barriere architettoniche. Il garante della persona con disabilità di Castellammare di Stabia, il dottor Antonio Celentano, stavolta ha affrontato con decisione la questione legata allo sbarramento presente lungo la banchina di "Zi Catiello", ostacolo insormontabile per chi ha problemi di natura motoria: "Nei giorni scorsi -  dichiara  Celentano- mi è stata segnalata dalla campionessa paralimpica di nuoto Angela Procida la presenza di una sbarra che intecludeva l'accesso all'area della cosiddetta banchina di Zi Catiello" non consentendo un passaggio della carrozzina disabili,  immediatamente mi sono interessato della  vicenda cercando di ovviare con una soluzione temporanea ed ho investito l ' amministrazione comunale che anche attraverso le parole del sindaco Gaetano Cimmino in una delle sue dirette streaming si è subito attivata dandomi ampia assicurazione che sarebbe stata risolta la questione con la sostituzione o rimozione della stessa per consentire l ' accesso ai disabili .I disabili  Stabiesi che io difendo e rappresento scaldano i cuori perchè è in itinere la firma del protocollo d' intesa per l' adozione del  Peba di cui sono promotore".

Letto 300 volte Ultima modifica Sabato, 18 Luglio 2020 21:27