Venerdì, 18 Maggio 2018 15:43

Andrea Di Martino: "Scrutatori, brutta pagina di anti-democrazia: chiediamo l'intervento del Prefetto" news

Andrea Di Martino: "Scrutatori,  brutta pagina di anti-democrazia: chiediamo l'intervento del Prefetto"

 

Ieri, per primo, avevo lanciato l’allarme. Trovo assurdo oltre che ingiustificabile che metà degli scrutatori a Castellammare siano stati scelti con criterio nominale. E che a fare quelle nomine siano persone impegnate in prima persona in questa competizione elettorale.

Per questo motivo chiederemo al Prefetto di intervenire e di valutare se le condizioni di democrazia sono state rispettate.

Ho provato personalmente a chiedere, invece, che fosse solo il sorteggio a decidere chi fossero gli scrutatori per le elezioni del 10 giugno. Non c’è stato nulla da fare. Evidentemente gli interessi politici sono troppi. E l’inciucio politico che si è provato a tutti i costi a fare prima della presentazione delle liste, oggi trova un suo completamento chiaramente clientelare.  Oggi è’ stata scritta una brutta pagina di anti-democrazia. Una pagina che il prossimo 10 giugno noi possiamo strappare.

Letto 131 volte