Giovedì, 08 Giugno 2017 19:20

Castellammare - Articolo uno, inquietanti i silenzi su assunzioni Soget news

Castellammare. Articolo uno Movimento democratico e progressista esprime forte preoccupazione per le ulteriori assunzioni clientelari effettuate alla Soget , la società aggiudicataria del servizio di gestione, accertamento e riscossione ordinaria e coattiva delle entrate della nostra città . Castellammare e ' una città dove per tanti e tante il lavoro e' un miraggio, sopratutto nella fascia giovanile. Compito di chi governa è creare le condizioni per dare nuova e buona occupazione e di garantire con pratiche trasparenti l’accesso a tutti. esattamente l’opposto di quanto viene praticato  nella nostra città dall’attuale maggioranza.Dalle elezioni in poi si effettuano forzature , si calpestano i diritti di tanti per pagare cambiali elettorali, si alimentano clientele. Non ci si nasconda dietro al fatto che si tratta di una Società privata.Abbiamo già ascoltato questa storiella .
E abbiamo già ascoltato di atti inviati in Procura dei quali da mesi però non si riesce ad avere informazioni . Troppe assenze nella discussione e troppi silenzi hanno anche , involontariamente, alimentato questa illusione che nulla accada.
La notizia delle nuove assunzioni, evidenzia arroganza, senso dell’impunità , convinzione che si possano ripetere all’infinito sempre le stesse pratiche.
Noi continueremo a denunciare questi metodi,continueremo a chiedere pratiche e criteri trasparenti 
Noi chiediamo che si renda pubblico il piano delle assunzioni che la Soget si è impegnata a fare il base al capitolato di gara.
Noi chiediamo che per tutte le assunzioni da farsi il Comune si impegni a favorire pratiche che consentano a tutti e a tutti di poter partecipare senza doversi umiliare con il potente di turno. chiediamo che , vengano fuori , se ci sono state , irregolarità nelle procedure perché questo modus operandi così come certe  vecchie, stantìe e detestabili pratiche non depongono , certo, nel senso del tanto decantato rinnovamento. Mdp non resterà a guardare .

Articolo1 Stabia

Letto 199 volte