Sabato, 24 Giugno 2017 16:14

Assalto banditi uffici azienda trasporto

 Sette banditi armati e con il volto coperto hanno assaltato la scorsa notte gli uffici dell'azienda pubblica di trasporto Ctp di Arzano (Napoli) ed hanno rinchiuso in una stanza cinque dipendenti. Successivamente con una sega circolare hanno estratto dal muro un impianto bancomat. Quindi si sono dati alla fuga. Il fatto è avvenuto la scorsa notte, poco dopo le 2. I dipendenti hanno fato scattare l'allarme e sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Casoria. Al momento non si conosce l'importo del denaro trafugato.
   

Sabato, 24 Giugno 2017 16:13

Prodi, veti a sinistra. Bersani, è falso

"Quello che mi ha sorpreso" è che a impedire l'unità del centrosinistra non sono "vere divergenze sulla strategia e sulle politiche. A bloccare tutto sono i veti personali: tantissimi contro Matteo Renzi. Ma anche quelli di Renzi contro altri". Lo afferma, in un colloquio con il Corriere della Sera, Romano Prodi. Parole che però Pier Luigi Bersani, ex segretario del Pd oggi in Mdp, non condivide: "Rifiuto l'idea, non c'è nessun personalismo, non ci sono comari sul ballatoio, qui si parla di politica. Non è questione di personalismo o chiacchiere. C'è un problema enorme di sostanza politica, come dico da due o tre anni, non stiamo vedendo la mucca nel corridoio, cioè la destra che arriva".

Sabato, 24 Giugno 2017 16:07

Rc Auto: rischio frode 668mila sinistri

 Nel 2016 sono stati identificati a rischio frode 668mila sinistri, con un aumento rispetto al 2015 di quasi 70mila unità. Lo rileva l'Ivass nella Relazione annuale, in base a dati provvisori. La crescita di questa tipologia di sinistri negli ultimi 5 anni risulta costante: rispetto al 2012, anno in cui erano 400mila, sono infatti aumentati di quasi il 70%.
    I sinistri che presentano delle anomalie e vengono quindi considerati 'a rischio frode' sono più o meno il 23% di tutti i sinistri denunciati, pari a circa 2,85 milioni. Maglia nera la Campania, con oltre 115mila sinistri a rischio frode contro i 265mila totali, vale a dire oltre il 43%. La regione più virtuosa invece Valle d'Aosta, con 1.200 rischi di frode su 7.700. Circa la metà (339mila) dei sinistri a rischio frode vengono fatti oggetto di particolari approfondimenti e 50mila di questi sono catalogati come 'senza seguito', cioè quelli per i quali specifiche istruttorie hanno avuto esito positivo e le tentate frodi sono state sventate con successo.

Sabato, 24 Giugno 2017 16:05

Anziani a rischio per caldo, i consigli

La Fimmg Napoli (Federazione dei medici di medicina generale) lancia l'allarme caldo e detta le regole 'di comportamento' soprattutto per gli anziani. "L'eccezionale caldo di questi giorni - spiegano Luigi Sparano e Corrado Calamaro, rispettivamente segretario provinciale e segretario amministrativo FIMMG Napoli - è un grande pericolo per gli anziani e può essere addirittura letale soprattutto se pensiamo ai tanti anziani che vivono da soli e che hanno patologie croniche, che li rendono più fragili". Da qui la necessità di fornire "buoni consigli" da rispettare sino a quando le temperature non rientreranno nella norma. Per prima cosa i medici suggeriscono di evitare di uscire casa nelle ore più calde, in particolare nella fascia oraria tra le 10 e le 18.00; proteggere la pelle con una crema solare ad alto fattore di protezione e usare un cappellino di colore chiaro per proteggere la testa; indossare abiti che consentano alla pelle di traspirare, possibilmente di cotone o di lino.

Sabato, 24 Giugno 2017 16:04

Sos camerieri,senza tavoli ci licenziano

Protesta sul lungomare di Napoli dei camerieri dello storico chalet 'Ciro': il rischio per l' occupazione dopo che il Comune, seguendo una nuova ordinanza sindacale, ha intimato ai proprietari di togliere i tavolini. I camerieri hanno formato una catena umana davanti al locale esponendo cartelli contro il Comune e spiegando le ragioni della protesta. ''La mia attività offre lavoro a 72 dipendenti - spiega Antonio De Martino, proprietario dello chalet e nipote del fondatore Ciro - ma se il Comune non trova una soluzione diversa sono costretto a licenziare subito i 20 addetti al servizio tavoli ed è prevedibile che il mancato introito porterà ad altri licenziamenti''. ''Il regolamento comunale equipara il mio chalet ad un piccolo chiosco. Io occupo da anni, pagando regolarmente quanto dovuto per il suolo, oltre 120 metri quadri, e non potrei certo sostenere i costi del personale con i 20 previsti dalla normativa''.

Sabato, 24 Giugno 2017 15:46

atto intimidatorio contro imprenditore

 Un grave atto intimidatorio é stato compiuto nella serata di ieri ai danni di Luigi Leonardi, giovane imprenditore napoletano che vive sotto protezione dopo aver denunciato e fatto arrestare camorristi appartenenti a clan campani. A darne notizia è l'Associazione Antonino Caponnetto, che ha scritto una lettera al ministro dell'Interno Marco Minniti e al procuratore nazionale Antimafia, Franco Roberti.
    "Non possiamo escludere il sospetto che qualcuno abbia voluto, facendogli trovare alcune pallottole nella sua cassetta postale, intimidirlo per impedirgli il prosieguo della sua attività, con incontri pubblici in vari comuni non solo della Campania, a difesa della Giustizia e dello Stato di diritto e contro le organizzazioni criminali", spiega Elvio Di Cesare, segretario dell'Associazione.
    "Restano,comunque,l'estrema gravità del gesto ai suoi danni e l'urgente necessità, oltre che di individuarne e punirne gli autori, di disporre immediatamente più adeguate misure di protezione", conclude Di Cesare.

Sabato, 24 Giugno 2017 15:44

Fico, mai bonifica Trentaremi da amianto

 "Dopo 30 anni la spiaggia di Trentaremi (alla punta estrema della collina di Posillipo, a Napoli, ndr) non è ancora stata bonificata da amianto e rifiuti speciali". Lo ha detto Roberto Fico, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera e presidente della Commissione di Vigilanza Rai che oggi ha partecipato a un'iniziativa del movimento per denunciare la situazione ambientale della zona.
  "Sappiamo tutti - ha affermato - che sono stati versati scarti della lavorazione di Italsider in maniera illegale".
  "A livello regionale - ha aggiunto - i nostri emendamenti per monitorare e bonificare i siti dall'amianto sono stati tutti bocciati".
  "Ora è il momento di chiudere questa situazione e aprirne un'altra - ha concluso - anche grazie all'attività delle associazioni che, in modo forte e serio, stanno lavorando attorno a questi problemi per denunciarli".

Sabato, 24 Giugno 2017 15:43

C.sinistra: Cuperlo, ora primarie aperte

"Una vera leadership deve avere l'umiltà di offrire a un campo più ampio la possibilità, mi riferisco a società civile, di decidere insieme. Le primarie aperte per nuovo centrosinistra come chiesto da Giuliano Pisapia hanno questo significato". Lo ha detto Gianni Cuperlo intervenendo all'assemblea di Centro Democratico a Napoli.
    Cuperlo ha spiegato che il progetto di un nuovo centrosinistra "si può fare, ma dico che siamo in una stazione di passaggio in cui il Pd si pone al servizio di un progetto più ampio e quindi deve dare la possibilità di scegliere assieme chi ha la capacità di unire. Davanti a noi - ha aggiunto - ci sono i giorni che daranno una risposta da cui deriverà in gran parte il destino l'Italia per i prossimi anni. Bisogna ripensare le tappe ma nella convinzione che bisogna avere una meta cioé un centrosinistra aperto, largo, unito e vincente. La lotta politica non è mai un campo pacificato, vive di conflitti ma dobbiamo temere un conflitto depurato dal traguardo".

Sabato, 24 Giugno 2017 15:41

Alla guida drogato, uccide donna

Investita e uccisa da un uomo che guidava sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. La tragedia si è consumata la scorsa notte, intorno alle due, nei pressi dell'uscita autostradale di Montecorvino Pugliano, nel Salernitano. Vittima la 48enne Ilaria Dilillo, la quale dopo una serata trascorsa in compagnia di un gruppo di amici, stava tornando a casa in sella al suo scooter a Salerno quando una macchina l'ha violentemente tamponata facendola cadere al suolo.
    Alla guida dell'auto un 32enne nato a Siena ma residente a Roma, che guidava sotto l'effetto di sostanze stupefacenti.
    Subito dopo l'incidente, il conducente è stato portato all'ospedale di Salerno per gli accertamenti di rito ed è risultato positivo sia ai cannabinoidi che agli oppiacei.
    E' emerso che il giovane non potesse guidare, in quanto la sua patente era stata sospesa per un precedente problema di utilizzo di stupefacenti. Già in passato, infatti, gli era stata sospesa per questo motivo.

Sabato, 24 Giugno 2017 15:39

Pride a Napoli, de Magistris in piazza

 "La lotta per i diritti e la giustizia è l'elemento costitutivo di questa città". Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in piazza per il Mediterranean Pride of Naples. "Non a caso siamo la città delle Quattro giornate - ha affermato - nella nostra amministrazione si è fortemente consolidata la strada per la lotta per i diritti, insieme con tutta la comunità Lgbt".
    "Il registro delle unioni civili, la trascrizione dei matrimoni dello stesso sesso contratti all'estero, il testamento biologico - ha ricordato - sono solo alcune delle cose che abbiamo fatto". "Napoli è sempre stata in prima linea, questo grazie alle persone di Napoli, alle varie comunità qui presenti, alla civiltà giuridica e al profondo sentimento umano di questa città - ha aggiunto - e la voglia di questa amministrazione di attuare, non a chiacchiere, ma a fatti la Costituzione".
   

Venerdì, 23 Giugno 2017 15:38

Silenzio su 2 mila ettari Terra Fuochi

 "Da 2 anni si registra il completo silenzio di Ministero dell' Agricoltura e Regione Campania su un progetto già finanziato per il recupero di 2 mila ettari di terreno nei Comuni di Giugliano (Napoli) e Villa Literno (Caserta)". E' quanto afferma l' ex Comandante regionale del Corpo Forestale dello Stato Vincenzo Stabile, componente dell' esecutivo nazionale dei GRE (Gruppi di Ricerca Ecologica).
    "Il Consorzio di bonifica del bacino inferiore del Volturno aveva predisposto un progetto per l' utilizzo delle acque non contaminate del Volturno per l'irrigazione di oltre 2000 ettari di terreno evitando il prelievo di acqua dalle falde fortemente inquinate. La gestione commissariale dell' AGENSUD aveva messo a disposizione 21,5 milioni che, considerati i ribassi d'asta, sarebbero stati sufficienti a coprire l'importo progettuale". "Nel frattempo il Governo ha soppresso la struttura commissariale ex AGENSUD e da quel momento il Consorzio non ha saputo più nulla" .

Venerdì, 23 Giugno 2017 15:37

Antimafia:Lotito,De Laurentiis, Preziosi

Nell'ambito del filone di inchiesta su "mafia e sport" che la Commissione parlamentare antimafia presieduta da Rosy Bindi sta portando avanti da qualche tempo, mercoledì prossimo, 28 giugno, dalle ore 13,30 e fino alle 15,30, verranno ascoltati in Antimafia i presidenti del Genoa, Enrico Preziosi, del Napoli, Aurelio De Laurentiis, della Lazio Claudio Lotito. Nelle scorse settimane è già stato ascoltato dall'Antimafia il presidente della Juventus, Andrea Agnelli.

Venerdì, 23 Giugno 2017 15:35

Renzo Arbore, 80 anni a ritmo di swing

 Gli amici hanno già cominciato a celebrarlo, ma lui, che da poco ha perso l'amico Gianni Boncompagni, sembra non ne abbia troppo voglia. Renzo Arbore il 24/6 compie 80 anni in piena attività, sia come musicista e leader dell'Orchestra Italiana che come 'pensatore' di tv.
    Laureato in legge, cittadino onorario di Napoli, una laurea honoris causa al Berklee College di Boston e una in goliardia, ricevuta da Umberto Eco a Bologna, Grande Ufficiale della Repubblica, Arbore è ancora la figura unica di un raffinato e divertito agitatore culturale che con garbo e ironia ha cambiato le regole del gioco dello spettacolo. Prima alla radio con Bandiera Gialla e Alto Gradimento, poi in tv con Speciale per voi, L'altra domenica, Quelli della notte, Indietro tutta. E' arrivato secondo a Sanremo con Il clarinetto, ha girato i film Il Papocchio e FF. SS e ha lanciato in tv più di 100 personaggi, da Benigni a Frassica. Pochi in Italia hanno fatto di più per diffondere l'amore per il jazz, lo swing, la canzone napoletana.

Venerdì, 23 Giugno 2017 15:34

Il Cavallo Mazzocchi a mostra Wickelmann

 Per quasi cinquant'anni era stato dimenticato nei depositi del Museo archeologico di Napoli, ma ora il Cavallo Mazzocchi, ricostruito nel Settecento con piccoli frammenti di bronzo della grandiosa quadriga rinvenuta a Ercolano, fa bella mostra di sé nel salone della Meridiana, simbolo della mostra per i trecento anni dalla nascita di Johann Joachim Winckelmann (fino al 24 settembre).
    L'archeologo tedesco scrisse di averlo visto nel museo ercolanese durante il primo dei suoi quattro viaggi a Napoli (1758), ma non fu tenero con la metodologia del restauro. Lo splendido cavallo (che deve il nome all'erudito capuano che ne scrisse la storia nell'iscrizione sulla base) mai valorizzato nel secolo scorso, oggi però si prende la sua la rivincita diventando l'attrazione della mostra 'Winckelmann e le raccolte del MANN' voluta dal direttore Paolo Giulierini, alla prima uscita ufficiale dopo la sospensiva del Consiglio di Stato alla sentenza del Tar che lo aveva destituito.

Venerdì, 23 Giugno 2017 15:32

Caldo: P. civile, week end bollente

 La Protezione civile della Regione Campania, ''sulla base delle analisi effettuate sui valori osservati in tempo reale dalla rete termoigrometrica del Centro Funzionale'', informa che dalle ore 12 di domani e per una durata di almeno 48 ore, potranno verificarsi condizioni di criticità per rischio da ondata di calore.
    In particolare, si prevedono temperature massime che saranno superiori ai valori medi stagionali di 3-4°C, associate ad un tasso di umidità che, nelle ore serali e notturne, supererà anche l'80-90% e a condizioni di scarsa ventilazione.

Venerdì, 23 Giugno 2017 11:57

Fisco, in Campania scoperti 214 evasori

 Nei primi cinque mesi dell'anno in Campania sono stati scoperti 214 evasori fiscali totali e denunciati 297 soggetti responsabili di reati fiscali quali l'emissione di fatture per operazioni inesistenti e dichiarazione fraudolenta, occultamento di documentazione contabile e indebita compensazione. Il dato è emerso nel corso dei festeggiamenti per il 243° anniversario della fondazione della fondazione del corpo della Guardia di Finanza.
   

Venerdì, 23 Giugno 2017 11:56

Su scooter con bimbo:picchia donna,preso

 Era alla guida di uno scooter con in braccio il figlio di 4 anni. E nonostante ciò non esitò ad aggredire una passante straniera per strapparle la borsa. Il fatto è accaduto lo scorso 27 maggio a Volla, nel Napoletano. E a distanza di un mese, anche grazie alle immagini ripresa dai sistemi di videosorveglianza, i carabinieri hanno arrestato il presunto responsabile. E' un 27enne di Napoli al quale i militari oggi hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Nola. Gli investigatori hanno accertato che l'uomo nel tentativo di strappare la borsa alla donna non esitò a scaraventarla a terra, procurandole ferite guaribili in otto giorni.

Venerdì, 23 Giugno 2017 11:54

In casa dieci chili di hascisc, presa

 Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato circa 10 chilogrammi di hascisc. Così una donna di 35 anni, incensurata, residente a Quarto (Napoli), è stata arrestata dai carabinieri. Lo stupefacente era nascosto in un borsone nella cameretta del figlio e un altro etto era nella credenza della cucina insieme a un bilancino elettronico. Alla donna sono stati concessi gli arresti domiciliari.

Venerdì, 23 Giugno 2017 11:52

Mafia a Roma, sequestri per 280 milioni

Arresti e sequestro di beni da 280 milioni di euro a Roma: anche bar, ristoranti, pizzerie e sale slot. I carabinieri del Comando provinciale di Roma stanno eseguendo una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 23 persone ritenute responsabili a vario titolo di appartenere a due associazioni a delinquere finalizzate a estorsione, usura, riciclaggio, impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita e il fraudolento trasferimento di beni o valori. I carabinieri, nel corso di un'operazione condotta anche con la partecipazione dei finanzieri del locale Nucleo di Polizia Tributaria, stanno eseguendo nelle province di Roma, Napoli, Milano e Pescara un'ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip di Roma su richiesta della locale DDA nei confronti di 23 persone. Decine le perquisizioni. La maxi-operazione scaturisce da un'indagine dei carabinieri denominata "Babylonia", su due sodalizi criminali "in vertiginosa crescita" sul territorio capitolino, con base a Roma e Monterotondo.

Giovedì, 22 Giugno 2017 18:31

Contrade a secco nell'Avellinese

C'è un lento ritorno alla normalità in provincia di Avellino che da quasi una settimana è alle prese con una durissima emergenza idrica causata da una serie di guasti ad impianti di sollevamento e linee adduttrici gestiti dall'Alto Calore Servizi. In quasi tutto il territorio provinciale continuano le chiusure programmate che vanno dalle 21 alle 6 del mattino per consentire di riportare il livello dei serbatoi ad una soglia sufficientemente operativa ma i disagi, soprattutto per chi vive nelle zone alte dei comuni, continuano anche nelle ore diverse da quelle programmate. Resta intanto difficile la situazione nelle contrade rurali di Ariano Irpino (Avellino), nonostante la riparazione della condotta in Contrada Creta che per giorni ha lasciato completamente a secco i rubinetti del secondo comune irpino, e reso necessario l'intervento delle autobotti dei Vigili del Fuoco per approvvigionare il locale ospedale e la Casa Circondariale.

Giovedì, 22 Giugno 2017 18:30

Sesso in piazza in video hard,denunciata

Era diventato subito virale sul web il video di due giovani ripresi nei giorni scorsi durante un rapporto sessuale all'aperto, in piazza San Domenico Maggiore, uno dei luoghi di ritrovo della movida a Napoli. La polizia di Stato, ufficio prevenzione generale, ha individuato e denunciato una dei due protagonisti del video, una giovane uruguaiana risultata presente in modo irregolare in Italia.
    La ragazza, accompagnata in questura per l'identificazione, è stata segnalata all'ufficio immigrazione e alla procura della Repubblica, con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico.

Giovedì, 22 Giugno 2017 18:25

Dna, indagine voto scambio Lignano 2012

Un'indagine su "evidenti irregolarità" del voto amministrativo del Comune di Lignano Sabbiadoro (Udine) nel 2012, è stata aperta dalla Procura distrettuale antimafia di Trieste ed è tuttora in corso. Lo rivela la Direzione nazionale antimafia nella Relazione 2016 presentata oggi dal procuratore nazionale Antimafia e Antiterrorismo, Franco Roberti, e dalla presidente della Commissione Antimafia, Rosy Bindi.
    Fra il 2011 e il 2012 - si legge nel documento - in prossimità del voto comunale si sarebbe verificata una "organizzata migrazione" dalla Campania a Lignano, con nuclei familiari che avrebbero ottenuto la residenza a pochi mesi dal voto. Sarebbero così state spostate circa 400 preferenze a vantaggio - afferma la Direzione Nazionale Antimafia - dell'allora vicesindaco, poi risultato primo fra gli eletti in Consiglio Comunale. L'allora Comandante della Polizia Municipale è stato indagato per reati connessi all'accelerazione delle pratiche per la residenza.

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:55

Apre un laboratorio di letture creative

 Decine di ragazzi ogni martedì e giovedì si incontrano non per giocare ma ascoltare le letture creative a cura di Fabio Pezzurro. Avviene a Giugliano (Napoli) grazie all'intuizione di Eliseo Verde (insieme ai suoi genitori e ai fratelli gestisce una libreria), che ha chiesto al Comune di Giugliano il patrocinio e di mettere a disposizione i giardini del I circolo didattico. E così anche alla disponibilità del dirigente scolastico Olimpia Finizio decine di ragazzini, accompagnati dai loro genitori ma anche dai loro fratelli più grandi, si ritrovano ogni martedì e giovedì a partire dalle 18 a prendere parte a "FavoleggiAmo", ovvero gli incontri di letterature creative di narrativa e fiabe. "Sono soddisfatto - dice Eliseo Verde - ai ragazzi che intervengono cerchiamo solo di trasmettere l'amore per la lettura. E sono particolarmente contento perché ad ogni appuntamento i partecipanti sono sempre più numerosi".

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:36

Turismo, arriva Passaborgo

Dopo il grande successo della mostra "Ai confini della Meraviglia", andata in scena a Roma, alle Terme di Diocleziano, dal 6 maggio al 9 giugno, il progetto Borghi-Viaggio Italiano non si ferma, anzi rilancia le azioni per valorizzare i 1000 borghi di 18 Regioni italiane, straordinario scrigno di un patrimonio architettonico, culturale, ambientale, di tradizioni artistiche e artigianali che non ha eguali nel mondo. E' disponibile su App Store e Google Play, e sul sito www.viaggio-italiano.it, la nuova app PassaBorgo che, dopo aver portato tante località in una unica, prestigiosa vetrina, punterà a portare i visitatori direttamente nei borghi. Fino al 30 settembre 2017 sarà possibile viaggiare con questo "passaporto del viaggiatore": attraverso l'applicazione si potranno collezionare i "timbri" di oltre 200 borghi e completare un grande viaggio. PassaBorgo si propone quindi come promozione del vero e proprio viaggio alla scoperta dei borghi Italiani, per farne conoscere l'inestimabile patrimonio.

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:35

Boccia, azzerare cuneo fiscale giovani

Bisogna "azzerare il cuneo fiscale per i primi tre anni per le assunzioni di giovani a tempo indeterminato", con una "misura che restituirebbe equità generazionale, consegnando il futuro ai giovani, determinando uno choc positivo in termini di fiducia, ma serve un intervento importante e non timide misure". Lo ha detto il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia nel corso delle celebrazioni per il centenario dell'Unione Industriali di Napoli al Teatro San Carlo. Boccia ha spiegato che la misura sarebbe "importante al Sud, dove la disoccupazione giovanile è forte e porterebbe crescita ma sarebbe anche un segnale forte per permettere ai nostri ragazzi di costruire il loro progetto di vita. Se ci crediamo dobbiamo pensare in grande, essere generosi verso le generazioni che verranno". "Al sud - ha proseguito il presidente di Confindustria - gli investimenti pubblici sono ancora troppo bassi".

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:33

De Vincenti,accordo Bagnoli entro luglio

 L'accordo tra Governo e Regione Campania con il Comune di Napoli sulla bonifica di Bagnoli sarà perfezionato entro luglio. Lo ha detto il ministro per la Coesione Territoriale Claudio De Vincenti, parlando con i giornalisti alla manifestazione per i 100 anni della Unione Industriali di Napoli.
    "Mi sembra ormai che i punti chiave sono tutti risolti - ha aggiunto De Vincenti - Il Comune ha aderito sostanzialmente al piano di rigenerazione urbana che avevamo varato. Naturalmente chiedendo alcuni miglioramenti e aggiustamenti che ci sono sembrati molto ragionevoli. Penso che siamo vicini a concludere un'intesa, ovviamente con la Regione che ha sempre lavorato in questa direzione, ma anche in comune per poter poi portare tutto in cabina di regia a luglio".

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:19

100 anni industriali,Mattarella a Napoli

 Il capo dello Stato Sergio Mattarella è giunto al teatro San Carlo di Napoli dove partecipa alla cerimonia per i cento anni della fondazione Unione Industriali di Napoli."Ringraziamo il Presidente della Repubblica Mattarella per l'attenzione costante che ha per la nostra città". Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, nel suo intervento di saluto all'appuntamento in corso al Teatro San Carlo per festeggiare il centenario dell'Unione industriali di Napoli.

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:18

Dna, camorra in economia ed enti locali

 "Nella provincia di Napoli, la criminalità organizzata assume contorni di intensa ramificazione nello stesso tessuto economico ed amministrativo delle realtà locali". E' quanto si legge nella Relazione annuale del 2016 della Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo presentata questa mattina a Roma alla presenza del procuratore, Franco Roberti e della presidente della commissione Antimafia, Rosy Bindi.
    I provvedimenti cautelari emessi che hanno colpito l'ala imprenditoriale dei clan camorristici - spiega la Relazione - hanno messo in luce le tecniche di infiltrazione nel sistema economico "ad opera di gruppi imprenditoriali a tutti gli effetti compenetrati nell'organizzazione camorristica che sempre più frequentemente estendono la loro operatività oltre i confini regionali e nazionali".
    "Tra i settori di maggiore interesse per la criminalità organizzata napoletana è certamente quello della ristorazione, del commercio di capi di abbigliamento".
   

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:14

Maturità: Seneca al Classico

 E' Seneca l'autore proposto al liceo Classico per la versione di latino, con un testo sul valore della filosofia. Stamani dunque i pronostici non sono stati disattesi visto che il toto-esame della vigilia dava proprio Seneca come candidato principale: secondo un sondaggio di Skuola.net su 2500 maturandi, se lo aspettava 1 studente su 4..
    Al liceo Scientifico tra le tracce proposte c'è anche un problema sulla possibilità di pedalare su una bicicletta a ruote quadrate, citando il caso del MoMath Museum of Mathematics di New York: ai candidati si chiede di calcolare il profilo della pedana per far muovere la bici. Un secondo problema con il quale si stanno cimentando gli studenti dello scientifico è lo studio di una funzione.
   

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:12

Truffavano l'Inps nel Beneventano

I carabinieri della Stazione di San Bartolomeo in Galdo (Benevento), a conclusione di una complessa attività di indagine, in collaborazione con gli ispettori della direzione provinciale dell'INPS di Benevento, hanno denunciato in stato di libertà quattro persone accusate di truffa aggravata ai danni per ottenere erogazioni pubbliche da parte dell'Inps. Le indagini hanno permesso di scoprire che i quattro in concorso, mediante false comunicazioni di assunzione per 20 operai edili da parte di una ditta di intestata ad una donna incensurata di San Bartolomeo, attiva presso la camera di commercio di Benevento ma di fatto inesistente, percepivano illecitamente da parte dell'Istituto prestazioni previdenziali non spettanti (indennità di disoccupazione e assegni familiari) in favore degli operai ma trattenuti dalla ditta.

Giovedì, 22 Giugno 2017 12:10

Tre fratelli imprenditori legati a clan

 Il centro operativo Dia di Napoli sta eseguendo delle misure cautelari in carcere nei confronti di tre fratelli, noti imprenditori del centro di Napoli, residenti nel quartiere di Posillipo, risultati collegati, secondo le indagini coordinate dalla Dda, a clan camorristici del centro città. Lo rende noto la Dia .

Luglio Sammaritano, tutto pronto per la 23esima edizione della rassegna

Grande attesa per il tradizionale Palio del Ciuccio, in programma domenica 16

 

Un mese di eventi tra cultura, momenti gastronomici e spettacoli. Tutto pronto per la 23esima edizione del Luglio Sammaritano, la kermesse promossa dalla Pro Loco di Santa Maria La Carità, che gode dei patrocini di Regione Campania, Città Metropolitana di Napoli, Comune di Santa Maria La Carità, Unpli (Unione delle Pro Loco Italiane) e Slow Food.

Al centro della rassegna, che parte già nell’ultimo fine settimana di giugno, il famoso Palio del Ciuccio, kermesse che mette di fronte le cinque contrade cittadine che si sfidano in una gara tra asini tra folklore e tanto sano divertimento. Il palio, in programma domenica 16 luglio a partire dalle ore 21 (preceduto dalla parata e dal corteo storico medioevale), sarà il momento conclusivo di Asini a tutta Birra, sezione del Luglio Sammaritano in programma dal 13 al 16 luglio, e segnerà anche la chiusura della sfida tra contrade che si apre con A’ Giostra d’ ‘o juorne primm sabato 24 giugno, A’ Giostra (domenica 25 giugno) e il tiro alla fune (domenica 9 luglio).

Il Luglio Sammaritano si concluderà invece con la Sagra della Melanzana (dal 21 al 23 luglio) e con il talent show “The dreamers… Talent lab” di domenica 30 luglio. Al termine di quest’ultima manifestazione è prevista l’estrazione dei biglietti vincenti della lotteria “Luglio ti premia”.

Mercoledì, 21 Giugno 2017 17:13

Confindustria, polemica su fondazione

E' polemica sulla effettiva data della fondazione dell' Unione Industriali di Napoli, che celebra il proprio centenario il 22 giugno con una manifestazione al Teatro San Carlo, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
    Secondo l' imprenditore napoletano Nicola Rivelli - nipote dell' ingegner Nicola Rivelli - l' originaria associazione degli imprenditori napoletani, fondata nel 1917, fu sciolta alla caduta del fascismo.
    Il 22 gennaio 1944 un gruppo di imprenditori, tra i quali l' ingegner Nicola Rivelli, che fu eletto presidente, costituirono l' Unione degli Industriali della provincia di Napoli.
    La data - afferma Nicola Rivelli junior - è stata considerata quella della fondazione effettiva dell' associazione degli imprenditori, e nel 1974 l' Unione di Napoli, presieduta da Carlo Brancaccio, festeggiò il trentennale. "L' Unione industriali di Napoli, dunque - conclude Nicola Rivelli - ha in realtà 73 anni e non 100 anni".

Mercoledì, 21 Giugno 2017 17:12

Ucciso per relazione con moglie boss

Tre ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite dalla Squadra Mobile di Napoli nel quadro delle indagini sull' omicidio del 18 enne Vincenzo Amendola, avvenuto la sera del 5 febbraio 2016 in un terreno al Viale 2 giugno nel quartiere San Giovanni a Teduccio, periferia orientale di Napoli. Si tratta di Giovanni Tabasco, 22 anni, Raffaele Morra, 33, e Gaetano Formicola, 22, figlio del boss Antonio Formicola.
    L' omicidio - secondo quanto emerso dalle indagini della Dda, che si è giovata di intercettazioni e delle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia - maturò nell' ambito del clan camorristico Formicola, attivo nella zona orientale di Napoli, con il quale Vincenzo Amendola aveva rapporti di frequentazione.
    Il 18 enne fu ucciso perchè sospettato di aver intrecciato una relazione con la moglie del capo clan, attualmente detenuto.
   

Sembra essere sotto controllo l'incendio divampato a Castellammare di Stabia in località Madonna della Libera, sul posto una unità su fuoristrada dei VV.FF, Carabinieri, Polizia e Vigili Urbani. Sgomberate alcune case a ridosso dell'incendio di alberi e vegetazione di modeste proporzioni, preoccupazione tra gli abitanti del luogo per i ritardi dovuti alle stradine strette e l'impraticabilità dei punti dove si sono sviluppati i roghi. I VV.FF. di Castellammare hanno richiesto l'intervento di un elicottero antincendio della Regione Campania che attualmente è impegnato nelle operazioni di spegnimento. Al vaglio degli inquirenti le cause dell'incendio.  

Mercoledì, 21 Giugno 2017 13:10

Studenti perplessi, chi è Caproni?

 All'uscita da scuola, a Napoli, i primi ragazzi a lasciare le aule nel primo giorno dell'esame di maturità 2017, si dicono meravigliati, sorpresi. Caproni come una sorta di Carneade per moltissimi di loro. "Caproni? Chi è Caproni? Non ho capito perché sia stato scelto questo autore per l'analisi del testo - dice Martina, ultimo anno del liceo classico Genovesi -. Ci ho messo un po' a scegliere, alla fine ho scelto la traccia in ambito tecnico-scientifico sulla robotica". Come Martina, anche i suoi compagni di classe sono rimasti perplessi di fronte all'autore dei versi proposti per l'analisi del testo. "A un certo punto mi sono sentito perso - racconta Domenico, stessa classe di Martina - pensavo a Ungaretti, Montale, magari un testo di Pasolini, ma non un autore di cui finora non avevo mai sentito il nome. Ho scelto la traccia sul boom economico italiano. Spero di aver fatto la cosa giusta".

Mercoledì, 21 Giugno 2017 13:08

Pesante crisi idrica nell'Avellinese

 Permangono da oltre due giorni i pesanti disagi per la crisi idrica - accentuata dal caldo delle ultime ore - per i problemi verificatisi alla rete idrica in provincia di Avellino. Coinvolti i 118 comuni irpini e i 9 del Sannio serviti dalla società Alto Calore Servizi. Dopo i guasti alle reti adduttrici nei comuni di Gesualdo e Melito Irpino, una nuova rottura, dovuta alla pressione dell'acqua che ha fatto 'saltare' la vetusta tubazione di 450 millimetri, ha interessato la condotta di Contrada Creta ad Ariano Irpino, lasciando a secco il secondo comune della provincia di Avellino e quasi tutti i comuni della Valle dell'Ufita. I disagi presso le strutture 'sensibili', carcere e ospedali, vengono affrontati grazie ai rifornimenti delle autobotti dei Vigili del Fuoco, mentre la popolazione residente, che è tornata ad approvvigionarsi presso fontane pubbliche e sorgenti, viene assistita da autobotti messe a disposizioni dai comuni interessati.
   

Mercoledì, 21 Giugno 2017 13:07

In Campania la cucina è storia

 Il 'purpo verace', lo racconta Boccaccio, era sulle tavole napoletane del 1300, di pizza parlano documenti del X secolo e nel 'Cunto de li cunti' diventò già 'pizzella'. Il ragù più prelibato? E' quello con cioccolato e Marsala: sono tante le curiosità storiche illustrate nel progetto 'Cibo, territorio e socialità. L'alimentazione nel territorio campano fra vita quotidiana e rappresentazioni' che la Società Napoletana di Storia Patria e l'Archivio di Stato di Avellino hanno racchiuso in una 'mostra virtuale' consultabile online (cibo.campania.it).
    L'iniziativa, accompagnata da un convegno dal 22 al 24 giugno, in collaborazione con il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università di Napoli Federico II, sostenuta dalla Regione Campania, costruisce una narrazione storica, letteraria, antropologica e iconografica, basata soprattutto sulla valorizzazione del patrimonio bibliografico, documentario, di stampe, disegni e foto della Società Napoletana di Storia Patria.

Mercoledì, 21 Giugno 2017 13:05

'Suggestioni all'Imbrunire'

 Sabato prossimo in scena il 'Pommch Tour' per la rassegna 'Pausilypon Suggestioni all'Imbrunire'.
    Nell'occasione Marcello Coleman darà luogo ad un concerto acustico in cui eseguirà i brani del suo ultimo lavoro discografico. Pòmmch', infatti, è il nome del nuovo album con cui il partenopeo Marcello Coleman (che festeggia 35 anni di attività) dà vita a "Pommcenella", un personaggio «astratto, creatore ideale di questo mondo attuale, simile al più noto Pulcinella, ideatore del linguaggio utilizzato, dai toni irriverenti, ma anche sbeffeggiatore di ciò che ha creato.
    Marcello Coleman Nasce a Napoli da padre americano e madre italiana, da adolescente inizia a creare e a collaborare con molte bands partenopee, tra cui i Bisca. In seguito: Tony Esposito, Tullio De Piscopo, Arbore e tanti altri. Dal 2009 al 2013 è la voce solista degli Almamegretta. È autore di testi e musica, insieme a Roberto D'acquino, nonché voce della sigla di "Battle Dance 55"programma dedicato alla danza Hip Hop in onda su Rai Due dal 15 aprile 2012. Pubblica diversi dischi come autore e voce solista. LA MISSION Prosegue così il calendario di eventi che coniugano divulgazione scientifica ed arte senza utilizzare allestimenti scenici, elettronici ed infrastrutturali che possano in qualunque modo alterare il fascino naturale del sito archeologico. Una Rassegna in punta di piedi per celebrare la straordinaria bellezza di un luogo che ancora oggi restituisce intatta l’essenza stessa del suo nome: Pausilypon («tregua dal pericolo» o «che fa cessare il dolore»). Un omaggio che ogni anno si traduce in azioni concrete per la conservazione del sito. Quest’anno, il 4 giugno, è stato infatti inaugurato l’Odeion restaurato con i proventi delle rassegne passate, alla presenza di Giuliano Volpe nominato dal Ministro Franceschini Presidente del Consiglio Superiore dei Beni culturali e paesaggistici del MIBACT. La rassegna “Pausilypon. Suggestioni all’Imbrunire” è ideata e curata dal Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus presieduta da Maurizio Simeone, con la direzione artistica di Francesco Capriello e Stefano Scognamiglio, d'intesa con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Città di Napoli e con il patrocinio morale del Comune di Napoli. Main Partner di questa IX Edizione è il prestigioso Hotel Palazzo Caracciolo, che ha sposato in pieno la mission della Rassegna. VISITA GUIDATA E DEGUSTAZIONE L’ appuntamento di, sabato 10 giugno, avrà inizio con un percorso ricco di suggestioni dall'imponente Grotta di Seiano, fino all’incontro con gli artisti presso l'area dei teatri. Prima dello spettacolo sarà offerta una degustazione delle eccellenze enologiche campane, selezionate anche quest'anno grazie alla preziosa collaborazione dall'associazione AgerCampanus che per la quarta serata propone l’azienda agricola Trabucco di Santa Croce di Carinola (CE), con degustazione di “Erre Falerno del Massico Rosso” e “16 Marzo Falerno del Massico Bianco”. I vini saranno accompagnati da un delicato buffet offerto da Di Pinto - Bakery& Bistrot. .

Mercoledì, 21 Giugno 2017 11:45

Leonardo Pomigliano, Uilm prima

 La Uilm si aggiudica la maggioranza assoluta di rsu alle elezioni nello stabilimento Leonardo di Pomigliano d'Arco (Napoli). La Uilm, infatti, ha ottenuto 10 delegati tra le rsu da eleggere nel collegio degli impiegati e 5 in quello degli operai, sui 27 totali da assegnare nello stabilimento aerospaziale campano.
    Seguono 5 delegati in totale per la Fiom,3 per Fismic, 2 per Fim e altrettanti per l'Ugl. "E' un risultato straordinario - hanno detto i segretari generali campani di Uil, Giovanni Sgambati, e Uilm, Antonello Accurso - di una organizzazione sindacale già forte e radicata. Ma essere premiati con la maggioranza assoluta in una crescita costante in tutte le tornate elettorali delle rsu di questi anni, dimostra una forte coesione di squadra, ed un grande senso di responsabilità nel valorizzare il lavoro e gli interessi collettivi, tipici di una grande forza confederale".

Mercoledì, 21 Giugno 2017 11:43

Petriccioli, centri impiego una sfida

 "Una sfida centrale per un mercato del lavoro come il nostro". Così Maurizio Petriccioli, segretario nazionale Cisl Funzione pubblica, parla del tema dei centri per l'impiego, in un incontro promosso a Napoli dal sindacato regionale Fp. "Occorre mettere in campo - ha affermato - una visione di come si riorganizzeranno i servizi all'impiego". "Avere politiche attive - ha aggiunto - diventa fondamentale le tessere veramente tutelati, tutti. Si sono create create disfunzioni in seguito a riforme mia decollate".
    La situazione in Campania, ha inoltre sottolineato, "non è dissimile dal resto d'Italia". "Sono state organizzate iniziative molto importanti da un punto di vista sindacale - ha spiegato - penso all'iniziativa fatta di sabato dai lavoratori dei centri per l'impiego".  "È stato evidenziato come i lavoratori per protestare scelgono una strada attiva, che non colpisce il cittadino erogando meno servizi - ha concluso - ma manifestando per dire alla politica che serve un maggiore impegno".

Mercoledì, 21 Giugno 2017 11:42

Appalti pilotati, arrestato imprenditore

Un'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata eseguita nei confronti dell'imprenditore Claudio Schiavone, per appalti pilotati nell'Alto Casertano.
    Nella vicenda, che riguarda fatti dal 2013 al 2010, ci sono numerosi altri indagati.
    Claudio Schiavone era rimasto coinvolto anche nell'inchiesta sulla metanizzazione nel Casertano gestita dalla Cpl Concordia.
    Nell'indagine di oggi coinvolto anche uno studio di progettazione che, secondo gli inquirenti, predisponeva le offerte, gestiva la gara e designava, di fatto, il vincitore degli appalti. Una quarantina quelli finiti sotto la lente degli investigatori, tra cui spicca quello del castello medioevale di Dragoni.

Mercoledì, 21 Giugno 2017 11:41

Attacco hacker per estorsioni, 4 arresti

Infettavano i computer di aziende e privati in diverse regioni italiane e poi chiedevano soldi per 'curare' computer e sistemi informatici ed evitare la perdita di dati e l'accesso a utenze. E' l'accusa mossa dalla Procura distrettuale di Catania, su indagini del compartimento della Polizia postale Sicilia orientale, a sette persone, quattro delle quali sono state arrestate nel Napoletano. Nei loro confronti il Gip ha emesso un'ordinanza che ipotizza i reati di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di estorsioni, frodi informatiche, accessi abusivi e danneggiamenti a sistemi informatici, sostituzioni di persone e truffe.
    L'operazione è denominata 'Criptoloker', dal nome del malware che è in grado di bloccare e criptare tutti i dati contenuti in Pd e sistemi informatici. Particolari sulle indagini saranno resi noti durante un incontro con i giornalisti che si terrà alle 12 nella sala conferenze della Procura di Catania.

Mercoledì, 21 Giugno 2017 11:39

Rapine dopo pedinamenti,migliaia di euro

 Studiavano le loro vittime e poi le rapinavano. Ma solo se avevano migliaia di euro addosso. A Napoli i carabinieri della Stazione di Posillipo hanno dato esecuzione a un decreto di fermo emesso dalla Procura di Napoli nei confronti di due persone. Bloccato anche un loro complice.
    I due studiavano le vittime a lungo per capire i movimenti, i giorni di deposito degli incassi ed eventuali appuntamenti in banca. La prima rapina risale al 4 aprile, quando i malviventi hanno pedinato l'impiegato di una clinica privata dalla clinica stessa fino all'esterno di una banca di via Cilea dove stava andando a depositare 20.000 euro, l'incasso delle prestazioni erogate negli ultimi giorni. Dopo averlo avvicinato in scooter hanno infranto il vetro del furgone su cui viaggiava e si sono appropriati dei soldi. Il 31 maggio a Casandrino hanno rapinato una 72enne appena uscita dall'Ufficio postale in cui le avevano concesso un finanziamento: minacciandola con una pistola le hanno sottratto la borsa con 9 mila euro.

Martedì, 20 Giugno 2017 20:47

Migranti, omessi controlli funzionari

Somme di denaro sono state sequestrate a due funzionari regionali indagati per corruzione nell'ambito dell'inchiesta sulle irregolarità nella gestione di migranti da parte della associazione ''Un'ala di riserva''.
  Dall'indagine sarebbe emerso che i funzionari in cambio di soldi e regali avrebbero omesso i controlli sulla gestione dell'accoglienza. Il provvedimento di sequestro è stato emesso dal gip Alfonso Sabella su richiesta del pm Raffaello Falcone.
  Destinatari Giuseppe Mattiello e Vincenzo Cincini, rispettivamente responsabile della gestione del volontariato e della sala operativa regionale della Protezione civile.

Martedì, 20 Giugno 2017 20:46

In fiamme collina zona flegrea

 Un vasto incendio sta aggredendo da qualche ora il costone tufaceo prospiciente località Torregaveta nel comune di Monte di Procida (Napoli).
  L'area con vegetazione a macchia mediterranea è a picco sul mare. Difficili risultano le operazioni di spegnimento a causa del luogo impervio. Sul posto i Vigili del Fuoco e la Protezione civile comunale supportati dalla Polizia municipale. In azione anche un mezzo aereo della Regione Campania. Il fronte delle fiamme, alimentate da forte raffiche di vento, risulta abbastanza ampio e impossibile da circoscrivere. A rischio alcune abitazioni presenti nella zona per le quali i Vigili del Fuoco, in via precauzionale, hanno disposto l'evacuazione.
  L'area interessata dall'incendio si trova in prossimità del terminale delle Ferrovie Cumana e Circumflegrea, che al momento stanno operando regolarmente, sebbene la zona si trovi avvolta da una fitta coltre di fumo.
   

Martedì, 20 Giugno 2017 20:44

De Luca incontra presidente Benevento

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha incontrato oggi a palazzo Santa Lucia il presidente del Benevento Calcio, Oreste Vigorito.
  Nel corso del cordiale incontro, De Luca ha riformulato gli auguri e le congratulazioni per la storica e straordinaria promozione in serie A, "motivo di grande orgoglio per la Campania" e confermato "la piena collaborazione della Regione in vista dell'inizio della prossima stagione".

Martedì, 20 Giugno 2017 14:49

S. Elmo estate, musica sotto le stelle

 Dieci concerti per festeggiare i primi dieci anni di attività: l'edizione 2017 della rassegna Sant'Elmo Estate - con la direzione artistica di Michele Solipano e l'organizzazione delle associazioni Napoli Jazz Club e Incroci sonori - si svolgerà nel Piazzale delle Armi di Castel S. Elmo dal 7 al 31 luglio.
    Ad aprire l'edizione sarà Joe Barbieri che presenterà dal vivo il suo nuovo album "Origami. Ancora un album fresco di stampa per l'esibizione del 13 luglio: sul palco di Castel S.
    Elmo sarà di scena Mario Venuti con il concerto incentrato sul recente "Motore di vita". Mercoledì 19 luglio, poi, un'esclusiva nazionale con il nuovo spettacolo di Remo Anzovino che, per l'occasione, sarà affiancato da Enzo Gragnaniello, Tony Esposito e Marco Zurzolo.
    Un omaggio a Ella Fitzgerald sarà il filo conduttore del recital di Simona Molinari, per la cantante partenopea un ritorno in città con "Alternanze sonore" in calendario il 21 luglio.

Martedì, 20 Giugno 2017 14:48

False lettere fisco,consigliere indagato

 Scoperta dalla Gdf una truffa realizzata attraverso l'invio di comunicazioni con il logo falso dell'Agenzia dell'Entrate a decine di ignari contribuenti che venivano convocati in un ufficio di Casal di Principe per definire le proprie posizioni debitorie. Tutto però era "inventato" dall'artefice del raggiro, il consigliere comunale di Casal di Principe Vincenzo Simeone, che è indagato per i reati di truffa ed usurpazione di funzioni pubbliche.
    Simeone, che è anche consigliere provinciale, è stato indagato anche nel febbraio scorso per voto di scambio. Tra fine aprile ed inizio maggio ha messo in piedi una truffa che ricorda quelle di Totò: quando i finanzieri del Gruppo di Aversa guidati da Danilo Toma e coordinati dalla Procura di Napoli Nord sono arrivati nel "centro raccolta servizi previdenziali" c'erano il solo Simeone, che tra l'altro, è emerso, non possiede alcuna qualifica o competenza per svolgere tale attività, e alcune persone in fila.

Martedì, 20 Giugno 2017 14:46

Consip: inchiesta Napoli al vaglio Csm

Finiscono al vaglio del Csm presunte irregolarità che sarebbero state commesse nelle inchieste della procura di Napoli su Consip e Cpl Concordia. Il Comitato di presidenza del Csm ha investito del caso la prima commissione, che si occupa dei trasferimenti d'ufficio per incompatibilità dei magistrati, dopo aver ricevuto una nota del procuratore generale di Napoli che esercita la vigilanza su tutti i magistrati del distretto. Uno dei pm titolari di entrambe le inchieste è Henry John Woodcock.

Martedì, 20 Giugno 2017 14:45

Roghi rifiuti, telecamere a Caserta

L'Amministrazione Comunale di Caserta ha aggiudicato la gara per l'installazione di 10 telecamere in diverse zone della città con l'obiettivo di contrastare il fenomeno dei roghi dei rifiuti.
    L'appalto prevede l'installazione delle telecamere in sei punti di ripresa fissi, quattro punti di ripresa mobili, quattro palmari per la visione dei siti in qualunque punto della città, che possono essere sistemati anche a bordo delle autovetture di servizio, e l'allestimento di un'autovettura di servizio con telecamera, monitor e modem per la trasmissione delle immagini alla centrale operativa della Municipale.
    I punti di ripresa fissi sono ubicati in via Edison (località Lo Uttaro, dove ci saranno due telecamere, lato Sud e lato Nord dell'arteria), via De Renzis, nella frazione di Casolla, via Guerra (frazione di Tredici), via Petrarelle e in via Sauda Vicinale Vairano, sempre a Tredici.

Martedì, 20 Giugno 2017 12:24

Atitech, lavoratori espongono bara

 Prosegue il presidio dei lavoratori della "Atitech manifacturing srl" che protestano contro la decisione dell' azienda di chiedere unilateralmente la cassa integrazione straordinaria a zero per i 178 dipendenti.
    All' ingresso dello stabilimento, a Capodichino, è stata collocata una bara con la scritta: "rispetto per l' accordo del 2015" ed alcune decine di operai sono in strada con le bandiere di tutte le sigle sindacali.
    All' azienda, i dipendenti chiedono il rispetto dell' accordo siglato nel 2015 che prevedeva l' impegno a non fare ricorso agli ammortizzatori sociali ed il rilancio delle attività industriali.
    Un incontro al Ministero dello Sviluppo economico sulla vertenza è previsto per domani, 21 giugno."Atitech manifacturing" effettua la manutenzione di aeromobili.

Martedì, 20 Giugno 2017 12:16

Parco Velia chiuso dopo incendi

 "Ho disposto, per il momento, la chiusura del Parco archeologico di Elea-Velia, preliminarmente a tutta una serie di verifiche sulla stabilità e l'ancoraggio delle strutture archeologiche per scongiurare possibili danni ai dipendenti e ai visitatori". A dirlo Francesca Casule, Soprintendente ABAP di Salerno e Avellino, all'indomani dell'incendio che ha minacciato gli scavi archeologici di Elea -Velia (Salerno). "Lamentiamo - rimarca la soprintendente - danni all'immagine complessiva, ma fortunatamente non registriamo danni alle strutture grazie anche al diserbo che era stato effettuato da poco tempo con la collaborazione del Comune di Ascea e della Comunità Montana Bussento-Labro-Mingardo. Ci auguriamo che la situazione possa tornare presto alla normalità".
   

Martedì, 20 Giugno 2017 11:26

Armati di pistola a Giugliano, arrestati

Sono stati sorpresi armati dalla Polizia due pregiudicati arrestati ieri sera a Giugliano (Napoli), nelle palazzine di via Montessori.
    Gaetano Mele, 36 anni, detenuto in regime di semilibertà e Gennaro Catuogno, 59, soprannominato "'O scoiattolo" sono stati notati da una pattuglia del commissariato di Giugliano mentre uscivano e rientravano velocemente in uno stabile.
    I poliziotti li hanno inseguiti ed hanno notato Mele mentre si abbassava per nascondere una pistola in un sacchetto di plastica, mentre Catuogno cercava di fuggire.
    I due sono stati raggiunti e bloccati ed i poliziotti hanno recuperato la pistola, una Beretta cal. 9 con matricola cancellata, colpo in canna e caricatore. Mele è stato trovato in possesso anche della somma di 655 euro.
   

Martedì, 20 Giugno 2017 11:25

Maturità: Franzese, esame sia trampolino

 ''Spero che questo esame possa rappresentare il trampolino di lancio per i vostri successi e dare piena soddisfazione degli sforzi compiuti nell'arco dell'intero ciclo di studi scolastici''. Così Luisa Franzese, direttore scolastico regionale, in un messaggio ''alle studentesse e agli studenti'' della Campania in vista degli esami di maturità che cominceranno domani. In Campania sono 67.350 i ragazzi impegnati per 1.630 Commissioni (4.992 i commissari). ''Vi accingete ad affrontare il primo vero esame della vostra vita. Una prova che vi vedrà protagonisti e le cui emozioni resteranno scolpite nel vostro cuore e nella vostra mente per sempre. E' un traguardo importante e inimitabilmente unico. Chiude un ciclo di studi e vi proietta in una nuova dimensione che sarà determinante per dare realmente un senso al vostro futuro''. E aggiunge: ''Così come vi auguro di superare con successo la prova che vi attende, sento il desiderio di manifestare a voi e ai vostri docenti il mio grazie'' conclude Franzese.

Martedì, 20 Giugno 2017 11:24

Latitante arrestato dai Cc a Napoli

Un latitante, Emanuele Passariello, 37 anni, ricercato dal mese di maggio sulla base di un' ordinanza di custodia cautelare della Procura di Napoli per rapina, è stato arrestato dai Carabinieri.
    Passariello è stato bloccato dai militari in un appartamento nel quartiere del Vasto.
    Nel marzo scorso, Passariello, insieme al fratello Alessio, già arrestato a maggio, aveva compiuto alcune rapine a mano armata ai danni di alcuni passanti travestito da operaio addetto a lavori di manutenzione stradale.

“Le condizioni dell'area sono raccapriccianti. Intervenga chi di dovere.” "Nei giorni scorsi sono giunte numerosissime segnalazioni al nostro Comitato riguardanti il degrado presente nella Traversa Savorito, con particolare riferimento al tratto successivo all'incrocio della predetta strada con via Petraro, arteria di collegamento principale tra Castellammare e i paesi limitrofi. I cittadini della zona, stanchi delle promesse di chi ci amministra, hanno deciso di rappresentare al nostro Comitato una problematica che quotidianamente si trovano ad affrontare, ennesimo, umiliante, simbolo del degrado delle aree periferiche di Castellammare di Stabia. Nello specifico, è stata tristemente constatata la presenza di enormi quantità di rifiuti, abbandonate lungo il ciglio stradale, che frequentemente sono altresì oggetto di combustione illecita da parte di ignoti. Tale fenomeno rende l'aria irrespirabile ed impedisce altresì la libera circolazione dei mezzi che transitano in quella zona, considerando, tra l'altro, le ridotte dimensioni della carreggiata. Il degrado di Traversa Savorito, pertanto, va ad inserirsi in un contesto di totale abbandono, già segnalato, dell’intera area periferica a nord di Castellammare, che coinvolge anche il quartiere del Petraro. Ciò conferma ulteriormente il disinteresse per le aree non centrali della città sia da parte dell'Amministrazione comunale sia da parte degli uffici competenti, in questo caso, alla raccolta dei rifiuti e alla pulizia delle strade, lasciando in tal modo incontrastato il fenomeno, ormai di moda a Castellammare, di incendiare le mini discariche di materiali risulta pur di non smaltirli. Chiediamo, quindi, un intervento immediato delle Autorità competenti interessate dal fenomeno, mirato anzitutto al ripristino della salubrità dell'aria in Traversa Savorito, ma soprattutto ad un generale miglioramento delle condizioni del quartiere Petraro, anch'esso rientrante nel novero delle aree dimenticate dall'Amministrazione."

Lunedì, 19 Giugno 2017 16:51

Mostre: fotografia, bilancio ok per MoMa

Bilancio positivo in termini di visitatori e critica per la mostra fotografica collettiva MoMa Photograph allestita nella Galleria Serio di Napoli a cura di Marco Monteriso. La mostra, visitabile fino al 23 giugno, propone 12 ''sguardi erratici sul mondo'', un'interpretazione soggettiva da parte di altrettanti giovani fotografi, seguiti dal maestro Monteriso e al loro esordio dietro l'obiettivo.
  Realtà osservate da diverse angolazioni che restituiscono, tuttavia, sottolineano i promotori dell'evento, ''il senso dell'erranza umana, cifra specifica della conoscenza''. Tra i visitatori Achille Cevoli, Alessandro Viglione, Giuseppe Rapicano, Maurizio Barretta e tanti altri.
  La presentazione si pone ''come silloge conclusiva di un percorso che ha inteso fornire ai giovani allievi di Monteriso conoscenze e nozioni tecniche da sommare alla propria sensibilità''.
   

Lunedì, 19 Giugno 2017 16:50

Tumori, sesso post-intervento possibile

Dalle protesi idrauliche di ultima generazione agli sfinteri artificiali, fino a particolari dispositivi in grado di evitare problemi di incontinenza durante i rapporti sessuali. La chirurgia ha fatto passi da gigante per il benessere della coppia, e per preservarne il più possibile la naturalezza e l'intimità dopo che l'uomo si è sottoposto ad un intervento di chirurgia per curare un cancro alla prostata o alla vescica. Su questi temi si confronteranno gli esperti il 22 e il 23 giugno, nella cornice del convegno Androsud.
    Il convegno sarà ospitato all'Ospedale Cardarelli di Napoli, nel complesso operatorio dell'Urologia diretta da Paolo Fedelini. L'incontro è organizzato da Maurizio Carrino, direttore dell'Unità operativa di Andrologia, e ospiterà 50 specialisti del Centro-Sud, che potranno poi 'esportare' queste tecniche nei loro ospedali di riferimento.

Lunedì, 19 Giugno 2017 16:48

85mila visitatori per Fiera della Casa

Sono quasi 85.000 i visitatori che hanno affollato la 60ma Fiera della Casa alla Mostra d'Oltremare di Napoli, che si è chiusa ieri sera. Le presenze sono state più che raddoppiate rispetto all'edizione 2016, anche grazie all'ingresso gratuito che i vertici di Mostra d'Oltremare hanno deciso di 'regalare' ai napoletani per il compleanno della rassegna. "Con grande soddisfazione - spiega Donatella Chiodo, presidente della Mostra d'Oltremare - chiudiamo questa edizione che ha visto partecipare oltre 80.000 persone e siamo pertanto pronti a lavorare alla prossima Fiera della Casa, partendo dai tantissimi input ricevuti". Migliaia di napoletani, infatti, hanno aderito al'invito alla partecipazione fatto dalla Mostra d'Oltremare, lasciando biglietti con le loro opinioni sulla Fiera della Casa e sulla Mostra. Un contributo di idee, ma anche critiche, che nelle prossime settimane sarà analizzato dai dirigenti dell'ente fieristico.
   

Lunedì, 19 Giugno 2017 16:47

'Insigne n.10 Napoli? Un pò pesantino'

 "Noi abbiamo avuto il più grande numero 10 del pianeta. Credo che per Lorenzo Insigne indossare ora quella maglia sarebbe un pò    pesantino". Nino D'Angelo ha così risposto a chi gli chiedeva una opinione sulla possibilità che Insigne indossi la maglia numero 10 del Napoli in luogo dell'attuale 24. Secondo il popolare artista partenopeo, che il 24 giugno festeggerà i suoi 60 anni con un concerto allo stadio San Paolo, "adesso Lorenzo è troppo giovane e deve ancora fare delle cose. Poi - ha aggiunto - questa cosa la farei decidere a Maradona che è il proprietario di quella maglia". "L'inno 'I ragazzi della Curva B' - ha aggiunto D'Angelo - è insostituibile così come lo sono i 18 giocatori del primo scudetto del 1987 anche se questo Napoli è una grandissima squadra. Chissà - ha aggiunto - magari un nuovo inno lo farò io o un altro, ma credo che chiunque si porterà sempre dietro quel fantasma".
   

Lunedì, 19 Giugno 2017 16:45

A Napoli operata al femore a 102 anni

 Operata al femore a 102 anni. E' accaduto all'ospedale Evangelico Betania di Napoli dove solo dopo cinque giorni dall'intervento è stata dimessa.
    La signora Olimpia Cito si è rotto il femore dopo essere caduta accidentalmente in casa. Giunta al Pronto Soccorso dell'Ospedale Evangelico Betania gli è stata diagnosticata una frattura diafisaria scomposta del femore. Subito trasferita nell'Unità di Ortopedia diretta dal dottor Giacomo Negri, dopo gli esami di routine e la valutazione anestesiologica, è stata operata d'urgenza a 6 ore dall'accesso in ospedale. Nonostante le preoccupazioni dei familiari sui rischi dell'operazione, legati all'età avanzata, è stata lei stessa a decidere di operarsi per "riprendere" al più presto le sue attività quotidiane, racconta lo staff dell'ospedale.
    "Non è la prima volta - afferma il primario dottor Giacomo Negri - che qui all'Ospedale Evangelico Betania operiamo dei centenari, tanto che ogni anno annoveriamo diversi casi, e non solo in Ortopedia".

Lunedì, 19 Giugno 2017 12:28

Falanga, mi dimetto da senatore

"Mentre veniva demolita un'abitazione a Eboli il proprietario della casa in cui viveva con la moglie e tre nipotini minorenni è morto d'infarto. Dalla politica sorda alle esigenze dei più deboli io mi allontano. Uno speculatore o un camorrista non muoiono d'infarto se gli abbattono una casa.
    Un operaio invece muore dal dolore". Così il senatore di Ala, Ciro Falanga, firmatario del ddl sugli abbattimenti annuncia le sue dimissioni da senatore già minacciate se il testo "non fosse stato approvato entro l'estate".

Muore di infarto mentre gli demoliscono la casa. E' accaduto sabato scorso a Eboli (Salerno). Come riferisce 'Il Mattino', Salvatore Garofalo aveva 64 anni, viveva a Campolongo. In zona ci sono 12 case abusive. Non appena sono iniziate le operazioni di recinzione del cantiere, Garofalo ha avuto un malore fatale. Il pensionato viveva con un sussidio statale dopo il trapianto di un rene. "E' un grande dolore per tutti noi. Abbiamo ereditato una situazione di abusivismo edilizio drammatico" dice il sindaco, Massimo Cariello.

"Mentre veniva demolita un'abitazione a Eboli il proprietario della casa in cui viveva con la moglie e tre nipotini minorenni è morto d'infarto. Dalla politica sorda alle esigenze dei più deboli io mi allontano. Uno speculatore o un camorrista non muoiono d'infarto se gli abbattono una casa. Un operaio invece muore dal dolore". Così il senatore di Ala, Ciro Falanga, firmatario del ddl sugli abbattimenti annuncia le sue dimissioni da senatore già minacciate se il testo "non fosse stato approvato entro l'estate".

"Il provvedimento che avrebbe evitato quella demolizione e la relativa tragedia che ne è conseguita - aggiunge Falanga - è all'esame della Commissione Giustizia della Camera, dove con solerzia la Presidente Ferranti l'ha calendarizzato per questa settimana. Il M5S ha negato un rapido esame del provvedimento attraverso la sede deliberante con evidenti scopi ostruzionistici, nonostante il testo abbia già avuto il via libera dai due rami del Parlamento".

"Non posso accettare che nonostante il duro lavoro di anni nell'interesse di persone in difficoltà la gente inizi a morire a causa del mero calcolo parlamentare di qualche gruppo che fa dell'essere contro sempre e comunque la propria unica bandiera. Annuncio pertanto le mie dimissioni da Senatore della Repubblica che consegnerò domani al Presidente Grasso, ritenendo inaccettabile che su temi dal grande impatto sociale come questo prevalgano gli interessi politici su quelli dei cittadini. E' un modo di fare becero dal quale sento di prendere con vigore le distanze", conclude.

Lunedì, 19 Giugno 2017 12:23

Rifiuti:stazione Tav,Cantone:preoccupato

 "Come cittadino e utente sono preoccupato perché la stazione Tav di Afragola è un volano importante per quella ampia zona della provincia di Napoli". Lo ha detto Raffaele Cantone, presidente dell'Autorità Anticorruzione, commentando l'ipotesi della presenza di rifiuti tossici interrati nei suoli su cui è sorta la stazione dell'Alta velocità ferroviaria di Afragola (Napoli).
    "Si tratta di ipotesi di reati di tipo ambientale - ha spiegato Cantone - che quindi non riguardano l'Anac, ma è molto importante che la magistratura faccia la sua parte".

Lunedì, 19 Giugno 2017 12:20

Borrelli (Verdi),scarafaggi al S.G.Bosco

Non solo le zanzare, ma scarafaggi accanto ai medicinali nel pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli. E' quanto ha potuto constatare, nel corso di un'ispezione effettuata la scorsa notte, il consigliere regionale dei Verdi Francesco Borrelli. "Nel pronto soccorso accanto ai medicinali su un bancone c'erano degli scarafaggi". A breve Borrelli incontrerà il direttore sanitario dell'ospedale Luigi De Paola.
    "Il problema - ha aggiunto Borrelli - è che la maggior parte delle volte le ditte aggiudicatrici delle gare d'appalto per le pulizie non rendono il servizio così come dovrebbero".
    Ieri il consigliere verde aveva denunciato una massiccia presenza di zanzare nella struttura ospedaliera riservandosi di esercitare il suo potere ispettivo con un sopralluogo avvenuto poi nella tarda serata. Nei giorni scorsi lo stesso Borrelli aveva denunciato la presenza di formiche nel letto di una paziente in un'altra struttura ospedaliera, il San Paolo di Napoli.

Lunedì, 19 Giugno 2017 12:18

Ventura, finisca telenovela Donnarumma

 "Spero questa telenovela finisca presto": lo ha detto il ct della Nazionale di calcio Gian Piero Ventura commentando a 'Radio anch'io sport' le plemiche legate al caso Donnarumma. "Raramente -ha detto Ventura sul giovane portiere del Milan e della nazionale u21- ho visto un giocatore così maturo, nonostante l'età. La cosa migliore è che finisca presto questa telenovela, così da ritrovare serenità. E' un bene del calcio italiano". 

Domenica, 18 Giugno 2017 22:30

Fiamme in villa della collina di Napoli

Fiamme nella zona collinare di Napoli: un incendio è divampato nel parco di una villa ai civici 107 e 109 di via Caravaggio.
    Le fiamme - alimentate dal vento - stanno distruggendo la vegetazione della villa e hanno provocato una colonna di fumo visibile anche a distanza. Sul luogo, per il momento, sono intervenuti polizia di Stato e polizia Municipale. Dalla villa sono state portate fuori alcune bombole di gas: la struttura, infatti, è messa in pericolo dalle vicine fiamme che attaccano la vegetazione circostante.

 "Sono al San Paolo da quindici giorni e in questo lasso di tempo ho già fatto fare due interventi di bonifica e ordinato le zanzariere che arriveranno in settimana. Inoltre ho denunciato tre volte all'Asl la scarsa manutenzione del verde attorno all'ospedale causa della formazione di acquitrini che attirano gli insetti. Piove sul bagnato. Poi, se ce la vogliamo dire per intero, tutta Napoli è piena di zanzare e di blatte in questo periodo". Cosi' il direttore sanitario dell'ospedale San Paolo di Napoli, Luigi De Paola, replica alle segnalazioni di alcuni familiari di degenti su un'invasione di zanzare nella struttura partenopea.
    Il caso giunge a distanza di pochi giorni da quello segnalato dal consigliere verde Francesco Borrelli sulla presenza di formiche nel letto di un altro ospedale napoletano.

Domenica, 18 Giugno 2017 18:17

Incendi a Licola e a Monterusciello

Complice il forte vento che imperversa da questa mattina su tutta l'area flegrea si sono sviluppati tre focolai di incendi tra Licola, Bacoli e Monterusciello. In fiamme diversi ettari di terreno a macchia mediterranea e canneti. A Licola le fiamme hanno interessato la striscia di terra che corre tra la statale Domitiana e località Licola mare. Per l'intenso fumo, per un breve periodo, la polizia municipale ha deciso di deviare il traffico sulle arterie parallele, considerata la ridotta visibilità che si era determinata. In ordine di tempo un secondo focolaio si è sviluppato a Bacoli nei pressi del parco Cirillo. A fuoco vegetazione spontanea, ma il vento ha alimentato il fronte di propagazione rendendo assai problematico gli interventi di spegnimento. Nel primo pomeriggio a Monterusciello, località Torre santa Chiara, si è aperto un terzo focolaio. Sono intervenuti i vigili del fuoco. In fiamme vegetazione spontanea e macchia mediterranea.
   

Domenica, 18 Giugno 2017 14:19

Napoli Pizza Village:sindaco,sfida vinta

"Una formula che ha sempre funzionato, una grande sfida lanciata dall'Amministrazione e dagli organizzatori ed oramai una sfida vinta". Così il sindaco, Luigi de Magistris, in visita al Napoli Pizza Village.
    "Quest'anno la sfida degli organizzatori è stata ancora più importante, con 9 giorni di apertura, due fine settimana e puntando ad un milione di visitatori. Un obiettivo che si può raggiungere. Il programma è di altissimo livello e per l'Amministrazione cittadina è un ulteriore rafforzativo del brand Napoli".
    La breve parentesi di pioggia dalle 19 alle 20 di ieri non ha fermato i visitatori, sottolineano gli organizzatori: ''Il pubblico della prima serata è stato numeroso tanto da affollare le 50 pizzerie del Villaggio che ha risposto all'emergenza atmosferica con prontezza organizzativa''. Domani prenderà il via la 16ma edizione del Campionato Mondiale del Pizzaiuolo che per tre giorni vedrà all'opera, in nove categorie differenti, 650 pizzaioli in rappresentanza di oltre venti nazioni.

Domenica, 18 Giugno 2017 13:39

Turisti Usa scippati del Rolex,un ferito

 Lo scippo di due Rolex è stato compiuto a Napoli ai danni di due turisti statunitensi, marito e moglie: la donna è rimasta ferita ed è stata accompagnata nell'ospedale Cardarelli.
    Secondo quanto ricostruito dalla polizia, i due, un 73enne ed una 40enne, si trovavano in Corso Vittorio Emanuele quando sono sopraggiunti due giovani in sella ad un motorino che hanno strappato gli orologi ai due turisti. All'uomo è stato sottratto un Rolex del valore di circa 40mila euro, quello della donna vale 10mila euro. Sono poi fuggiti con la donna che, cadendo, si è ferita.
    Soccorsa, è stata portata nel nosocomio napoletano per accertamenti. Indaga la polizia.

Domenica, 18 Giugno 2017 13:38

Ischia Global, a Polanski Legend Award

 E' stato assegnato a Roman Polanski il 'Legend Award' della XV edizione dell'Ischia Global Film e Music Fest. L'Accademia Internazionale Arte Ischia insieme con l'omaggio al regista polacco (premio Oscar per Il Pianista e Golden Globe per Chinatown) ha annunciato anche altri due premi che saranno consegnati il 16 luglio: a Lionsgate 'Studio of the Year' e al suo co-presidente Patrick Wachsberger 'Global Motion Picture Executive' 2017. Confermata anche la presenza della moglie del regista, l'attrice francese Emmanuelle Seigner che fa parte del cast di 'Based On A True Story', ultima opera di Polanski, che sarà il film di chiusura del Global fest, interpretato anche da Eva Green e Vincent Perez.
    "Siamo onorati di proiettare in anteprima l'ultimo capolavoro del maestro Polanski e di premiarlo insieme a Lionsgate ed al nostro amico di lunga data e collega Patrick Wachsberger", dice il fondatore e produttore del festival Pascal Vicedomini.

Domenica, 18 Giugno 2017 13:37

Legambiente,predoni del mare all'attacco

''I predoni del mare all'attacco della costa campana: 7 reati al giorno per un totale di 2594 illeciti, 16,5% del totale nazionale, 5,5 per chilometro di costa; maglia Nera in Italia, la Campania svetta per inquinamento e cemento''. Così Legambiente presenta il dossier Mare Monstrum su cemento, scarichi fognari, depuratori malfunzionanti, pesca illegale, navigazione fuorilegge.
    Afferma l'organizzazione: ''La regione è prima assoluta in Italia confermando la leadership: con 2594 illeciti, il 16,5% del totale, ben 5,5 infrazioni per chilometro di costa, con 2912 persone denunciate e arrestate e 839 sequestri effettuati si conferma la regione 'nemica del mare' per eccellenza''.
    Il primo reato ai danni del mare è quello legato alle varie forme di inquinamento delle acque. ''Depuratori inesistenti o mal funzionanti, scarichi fognari abusivi sversamenti illegali di liquami e rifiuti rappresentano in Campania il 18,8 % del totale nazionale con 936 infrazioni.

Domenica, 18 Giugno 2017 13:35

Arrestato per falsificazione di danaro

 La polizia ha arrestato Claudio Scalpellini, di 66 anni, residente a Giugliano (Napoli), contro il quale era stato emesso un provvedimento restrittivo dalle autorità francesi perché in concorso con altre persone aveva commercializzato moneta falsa. L'indagine è cominciata in Francia su di una banda specializzata nella contraffazione di banconote algerine, i dinari, la quale, in possesso di carta originale per banconote rubata a Marsiglia nel corso di una rapina a mano armata, cercava una stamperia professionale per contraffare il danaro. Alcuni rotoli di carta per banconote trafugata a Marsiglia erano stati usati a Napoli e le indagini, sottolinea la polizia, dimostrarono i collegamenti tra i membri della rete criminale e Scalpellini il quale avrebbe anche fornito una chiavetta Usb con l'algoritmo per numerare le banconote contraffatte nonché l'inchiostro fluorescente, necessario per una buona contraffazione. Scalpellini è stato condannato per concorso in falsificazione di danaro.

Domenica, 18 Giugno 2017 13:34

Interviene in difesa donna, accoltellato

Un operaio è stato aggredito e accoltellato da due ragazzi dopo essere intervenuto, con un collega, in difesa di una donna che i malviventi stavano picchiando. É accaduto in Piazza Nazionale a Napoli.
    Secondo quanto riferito dalla polizia, i due operai, dipendenti di una ditta subappaltatrice della società dell'acquedotto, ieri pomeriggio stavano effettuando lavori nella piazza quando hanno visto due giovani che picchiavano la donna. Sono intervenuti in sua difesa, ma sono stati aggrediti e picchiati: uno dei due, un quarantenne, è stato anche accoltellato a una coscia e al capo. Gli aggressori sono quindi fuggiti.
    Soccorsi, i due operai sono stati portati in ospedale. Il quarantenne è rimasto ricoverato per la gravità delle ferite.
    Indaga la polizia.

Sabato, 17 Giugno 2017 14:13

De Luca, nessun dialogo per commissario

 "Con il Governo il dialogo funziona. Tranne che per un punto, la sanità su cui registriamo ritardi gravi nella nomina del commissario, perché, come si sa, siamo una regione commissariata". A dirlo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, a margine dell'evento, alla stazione di Salerno, del nuovo Frecciarossa per il Cilento. "Per il resto - ha aggiunto il governatore- il dialogo è pienamente in atto ed estremamente fruttuoso sia per quanto riguarda la programmazione delle infrastrutture, sia per quanto riguarda un'attenzione finanziaria alla regione Campania".

Sabato, 17 Giugno 2017 14:11

Raul Bova e Luisa Ranieri Italian Icons

 Sono Raoul Bova e Luisa Ranieri le 'Italian Icons' 2017 per "il talento, l'impegno e la generosità espressi nel corso della carriera". Il riconoscimento è stato attribuito dall'Ischia Global Film & Music fest, quindicesima edizione, e sarà consegnato il 13 luglio nel corso di una serata d'onore al Mezzatorre di Forio, dove sarà premiato anche l'attore italo americano Armand Assante ed con l'Art Award il docu-film "Ulugh Beg" prodotto da Lola Karymova e Timur Tillyaev.
    "Siamo felici di rendere omaggio a Raoul e Luisa, due tra i più amati protagonisti dello spettacolo italiano tra cinema, teatro e televisione. Rappresentano non solo l'arte, ma anche l'impegno e la generosità della migliore gente italiana - dichiara Giancarlo Carriero, presidente dell'Accademia Internazionale Arte Ischia -. In particolare ci fa piacere ricordare che Bova è stato sempre sensibile, come artista ma anche come produttore, ai problemi sociali e ai drammi della nostra nostra epoca".

Sabato, 17 Giugno 2017 14:10

Borghi aderiscono a Festa della Musica

Il ministero per i Beni culturali e il Turismo promuove il 21 giugno la 32/a edizione della Festa della Musica, grande manifestazione europea che celebra le tradizioni musicali sotto ogni declinazione. Quest'anno all'iniziativa ha dato l'appoggio il progetto Borghi - Viaggio Italiano.
    La giornata ha un legame importante con l'iniziativa di valorizzazione dei Borghi Italiani: delle più di 400 località che aderiscono alla Festa della Musica, molte sono Borghi medio-piccoli. In questi luoghi la musica non ha soltanto il valore di divertimento, socialità, cultura, ma anche di forte testimonianza storica e tradizionale, che diventa narrazione dello sviluppo dei paesi, della presenza umana, del lavoro, dei mestieri e delle produzioni tipiche. Per questo nel 2017, anno dei Borghi decretato dal Mibact, si è voluta dare più attenzione a queste località, dedicando, anche attraverso la collaborazione con l'iniziativa Borghi-Viaggio Italiano, una sezione 'Borghi' sul sito www.festadellamusica.beniculturali.it.

Sabato, 17 Giugno 2017 14:08

Ius soli, in 5000 in corteo a Caserta

Oltre 5000 persone, soprattutto immigrati e rifugiati provenienti da tutta Italia, hanno preso parte a Caserta alla manifestazione antirazzista organizzata da un coordinamento di associazioni laiche e religiose di Caserta quali il Movimento Migranti e Rifugiati, il Centro Sociale "Ex Canapificio", il Comitato "CittàViva", la Caritas, Migrantes, l'Istituto di Scienze Religiose "San Pietro", Casa Rut, i Radicali Italiani, RFC Lions, gli scout.
    Il corteo è partito da piazza della stazione, ha attraversato le principale strade per poi fermarsi a piazza della Prefettura, dove una delegazione ha incontrato il prefetto; molti gli slogan contro la recente legge sull'immigrazione Minniti-Orlando o per affermare la necessità di approvare la legge sullo ius soli, e contro l'ipotesi del Governo di realizzare un Cpr (Centro Permanente per il Rimpatrio) a Santa Maria Capua Vetere, decisione peraltro non ancora definitiva. Emma Bonino è intervenuta telefonicamente per esprimere solidarietà ai manifestanti.

Sabato, 17 Giugno 2017 14:07

Ciro Esposito: corteo contro sconto pena

È uno striscione che chiede "Verità e giustizia per Ciro" con la sua foto ad aprire la marcia e per dire no alla riduzione di pena per Daniele De Santiis, condannato per l'omicidio del tifoso del Napoli. Ciro Esposito perse la vita nel giugno 2014, per le ferite da arma da fuoco riportate negli scontri prima della finale di Coppa Italia tra la squadra partenopea e la Fiorentina, del 3 maggio a Roma.
    Nel 2016, l'ultrà della Roma, De Santis è stato condannato a 26 anni. Per il processo di appello, che riprenderà il 27 giugno, chiesta la riduzione della pena a 20 anni.
    Alla marcia ha preso parte la mamma di Ciro, Antonella Leardi, tante persone con una maglia bianca con l'hashtag #IoSonoCiroEsposito e uno stencil del ragazzo. Poco più dietro, uno striscione arcobaleno con la scritta: "La legge dovrebbe essere uguale per tutti? Quindi perché ridurre la pena a una persona che ha compiuto un omicidio? La legge esiste sì o no?".

Incidente nel porto di Casamicciola (Ischia): una nave della compagnia privata Medmar, la "Maria Buono", nel corso della manovra di attracco è andata a sbattere contro la banchina. I passeggeri che erano in attesa di sbarcare sono caduti e 29 di essi sono rimasti leggermente feriti (contusioni ed escoriazioni) e sottoposti alla cure dei sanitari del Rizzoli. Una donna, soccorsa con ambulanza, ha riportato un lieve trauma cervicale. La nave è stata fermata dalla Capitaneria di Porto per accertamenti tecnici.
   

Sabato, 17 Giugno 2017 11:58

Bimbo 7 anni cade da palco ad Ischia

 Un bambino di 7 anni, Denis Satta, di Napoli in vacanza sull'isola, la scorsa notte è caduto da un palco allestito nella piazzetta di S.Angelo, comune di Serrara Fontana sull'isola d'Ischia, in occasione di una manifestazione "Torri in Festa, Torri in Luce" da tenersi stasera. Il piccolo cadendo è rimasto ferito.
    Portato al pronto soccorso dell'ospedale Rizzoli gli è stato diagnosticato un trauma cranico e trasferito d'urgenza in prognosi riservata al Santobono di Napoli. I carabinieri della compagnia di Ischia hanno immediatamente sequestrato il palco perché sprovvisto di collaudo e delle minime misure di sicurezza.

Sabato, 17 Giugno 2017 11:57

Preso in Polonia narcotrafficante clan

 Era ricercato da sei anni, da quando aveva fatto perdere le tracce della sua vita e dei suoi affari come narcotrafficante per conto del clan camorristico Contini. I carabinieri lo hanno arrestato in Polonia, dove aveva cominciato una seconda vita, vendendo porta a porta elettrodomestici e prodotti di elettronica. E' finita così la latitanza di Antonio Cella, ritenuto vicino al clan Contini, attivo nei quartieri napoletani del Vasto e dell'Arenaccia, nonché al gruppo criminale dei "De Tommaso" operante a Forcella.
    Cella era a Glogow, cittadina di circa 70mila abitanti al confine con la Germania, sotto falso nome. Era un "broker" per l'importazione di droga da Olanda e Spagna e di lui si erano perse le tracce a partire dal 2011. Viveva in Polonia con la compagna, che ha scoperto solo al momento dell'arresto la vita precedente dell'uomo, e la figlia di 4 anni.
   

Un protocollo di intesa per legare la formazione

 

professionale e sociale al mondo degli imprenditori

 

 

Siglato l’accordo tra Fondazione Oiermo di Castellammare di Stabia e Confimprenditori Napoli

 

 

Castellammare di Stabia. Un protocollo di intesa per legare la formazione professionale e sociale al mondo degli imprenditori. Nasce con questo intento la collaborazione tra la Fondazione Oiermo di Castellammare di Stabia e Confimprenditori Napoli, che nei giorni scorsi hanno sottoscritto un rapporto di collaborazione quinquennale.

A sottoscrivere il documento Don Alessandro Colasanto, presidente della Fondazione Oiermo, e Alessandro Piro, numero uno di Confimprenditori Napoli.

L’Oiermo svolge da oltre 50 anni attività in favore dei giovani del territorio per aiutarli ad inserirsi nel mondo del lavoro, predisponendo attività di formazione e orientamento. In particolar modo la fondazione svolge attività che hanno come scopo la valorizzazione e l’ammodernamento degli antichi mestieri.

“Bisogna legare la formazione professionale al mondo degli imprenditori, accompagnare con serietà le start up nascenti nel loro percorso e riempire quel vuoto esistente tra il mondo della formazione teorica e l’intelligenza pratica del mondo del lavoro”, il commento di don Alessandro Colasanto.

Confimprenditori Napoli fonda i suoi principi sulla “Responsabilità Sociale d’impresa”, idee condivise con le parti sociali con la sottoscrizione de “La Carta di Napoli” ed agisce per lo sviluppo e il benessere sociale delle imprese e dunque sostiene iniziative come quelle dell’Oiermo.

“Abbiamo un compito morale nei confronti dei giovani del nostro territorio, dobbiamo tirare fuori il meglio da ognuno di loro. Mi piace guardare sempre lontano, porre il sociale prima di ogni cosa e soprattutto preferisco mettere in prima linea l’uomo, la persona” le parole di Alessandro Piro, Presidente di Confimprenditori.

Nasce così la collaborazione tra i due enti, il cui obiettivo è quello di crescere, aiutarsi e collaborando fattivamente attraverso la realizzazione di nuovi progetti. Confimprenditori e Fondazione Oiermo condivideranno le proprie strutture, strumentazioni e risorse organizzative, un’unione che sosterrà certamente entrambi nella realizzazione della propria “mission”. Entrambi le parti si impegnano a istituire un “laboratorio di progettazione” per la realizzazione di numerosi progetti in cui sia possibile realizzare iniziative volte all’inserimento lavorativo dei giovani e allo sviluppo del territorio.

Venerdì, 16 Giugno 2017 15:14

Brindisi per 'ritorno' Giulierini

 "Siamo tornati al Mann, dove avevamo promosso un flash mob in difesa del direttore Giulierini, per festeggiare la decisione del Consiglio di Stato che ha sospeso la sentenza del Tar che avrebbe potuto allontanare dal museo napoletano una persona che, con il suo lavoro, ha fatto crescere in maniera esponenziale il numero di visitatori nel giro di poche settimane, dimostrando quindi tutto il suo valore".
    Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione cultura, che, insieme a Fiorella Zabatta, coordinatrice dell'esecutivo nazionale del Sole che ride, e a turisti, guide, dipendenti e napoletani ha brindato alla permanenza di Giulierini a distanza di pochi giorni dal sit in promosso insieme a Gianni Simioli, conduttore della trasmissione radiofonica 'La radiazza'.
    "Ora ci auguriamo che quella sentenza venga definitivamente sconfessata e Giulierini e gli altri direttori a rischio possano continuare il loro lavoro tranquillamente" ha concluso Borrelli.

Venerdì, 16 Giugno 2017 15:12

Malore per autista bus, ferito e contusi

 Un ferito e alcuni contusi per un incidente avvenuto al quartiere Vomero di Napoli dove il conducente di un autobus, colto da malore, ha perso il controllo del mezzo e ha urtato alcune auto. L' uomo è stato portato al vicino ospedale Cardarelli. Le sue condizioni - secondo le prime notizie - non destano preoccupazioni. Le persone contuse sono per lo più i passeggeri dell'autobus. La strada, via Bianchi, in piena zona ospedaliera è sempre molto trafficata e, come spiegano gli agenti della Polizia municipale giunti sul posto, è stato forse lo stesso autista che, con una manovra di accostamento, ha evitato il peggio.
   

Venerdì, 16 Giugno 2017 15:10

A Grassadonia e Piazza l'Ischia Award

 A Fabio Grassadonia e Antonio Piazza per 'Sicilian Ghost Story' è stato assegnato l'Ischia Movie Award della 15/a edizione del Global Film & Music Fest che gli sarà consegnato il 10 luglio, nella serata che vedrà protagonista anche Antonio Banderas. I registi saranno premiati "per l'originalità stilistica e i temi di forte impatto sociale" della loro opera che ha rappresentato l'Italia a Cannes alla Semaine de la Critique.
    "Si tratta di un film che ha tutte le caratteristiche per potersi proporre nella rosa dei titoli italiani per l'Oscar 2018 - dichiara Mariana Cicogna per l'Accademia Internazionale Arte Ischia -. Gli autori siciliani, che già si erano segnalati con 'Salvo', hanno realizzato una storia forte (è ispirata all'assassinio del 13enne Giuseppe Di Matteo, ndr) già vincitrice del Sundance Institute Global Filmmaking Award al Sundance Film Festival, messaggio contro tutte le mafie, rivolto soprattutto ai giovani".
   

Venerdì, 16 Giugno 2017 15:08

Euro e dollari falsi, arrestati da PS

Una coppia di falsari è stata arrestata dalla Polizia, che ha sequestrato loro circa 2 mila 500 euro in banconote contraffatte.
    I due, Gennaro Imparato e Nunzia Giannino, entrambi di 28 anni, già denunciati in passato per detenzione di monete contraffatte, sono stati fermati ad un posto di blocco di agenti del reparto Prevenzione Crimine e del Commissariato di Castel Volturno sulla Statale Domiziana.
    I poliziotti hanno perquisito l' auto sulla quale viaggiavano ed hanno trovato 20 banconote da 50 euro contraffatte.
    I due hanno affermato di averle acquistate da uno sconosciuto in Piazza Garibaldi, a Napoli, al prezzo di 3 euro ciascuna.
    In una perquisizione in casa di Imparato gli agenti dei Commissariati Vicaria-Mercato e Montecalvario, sono state trovate 28 banconote contraffatte da 50 dollari ed 1 da 20 pesos. In casa della Giannino sono state trovate tre banconote da 10 euro con lo stesso numero di serie.

Venerdì, 16 Giugno 2017 15:07

Stadio Benevento: Comune proroga 1 anno

 E' stato prorogato di un anno l'affidamento dello stadio "Ciro Vigorito" e dell'antistadio "Carmelo Imbriani" alla società del Benevento Calcio che dovrà formalizzare a breve l'iscrizione al campionato di Serie A. La decisione è stata presa dalla giunta del comune di Benevento, retto da Clemente Mastella. "In relazione poi agli adempimenti e adeguamenti strutturali necessari per l'utilizzo dello stadio" è stato fissato per giovedì prossimo l'insediamento di una commissione formata da tecnici del Comune e del Benevento Calcio che dovrà predisporre il piano di interventi da attuare per ottenere il via libera della Figc all'utilizzo dell'impianto.
   

Venerdì, 16 Giugno 2017 15:06

Genesis di Angelica Liddell a Napoli

Evento della decima edizione del Napoli Teatro Festival Italia, Angelica Liddell presenta il 17 giugno il terzo capitolo del suo percorso dedicato all'Infinito intitolato 'Genesis 6, 6-7', in anteprima internazionale al Politeama (ore 19.00 ed in replica domenica 18 giugno alle 20.00, sconsigliato ai minori di 18 anni).
    L'ultima creazione della Liddell, vincitrice del Leone d'Argento per l'innovazione teatrale, trae spunto dall'Antico Testamento e dall'universo Mitico di Medea e racconta la perdita e riconquista della bellezza proprio attraverso un atto violento: "Solo la guerra intesa come realtà che annienta - spiega la regista spagnola - ci riporta all'origine, al punto zero dell'esistenza. Nel gesto fuorilegge consiste l'essenza propria della creazione. Creare, nel senso più profondo, è trasgredire tutte le leggi che siamo costretti a rispettare. La prima è non uccidere. Ma l'origine della tragedia si situa sempre in prossimità di un'uccisione".
   

Venerdì, 16 Giugno 2017 12:24

24 enne muore in incidente a Napoli

 Un giovane di 24 anni Luca Capuano è morto ieri sera ed un minorenne è rimasto ferito in un incidente stradale avvenuto nel quartiere Fuorigrotta, a Napoli.
    Capuano ed un 17 enne, A.G. - secondo una prima ricostruzione della Polizia Municipale - viaggiavano a bordo di una moto che, a velocità sostenuta, avrebbe impattato contro un' auto tra via Arlotta e via Cerrone, nei pressi di via Leopardi.
    Il conducente, Capuano, ha riportato un forte trauma cranico ed è stato trasportato insieme al minorenne all' ospedale "San Giovanni Bosco" da un' ambulanza del 118, ma è morto nella tarda serata.
    Non sono gravi le condizioni del 17 enne, che è in stato di choc.
    La moto guidata da Capuano non è stata trovata, cos' come l' auto contro la quale il mezzo sarebbe urtato L' unità infortunistica stradale, diretta dal capitano Enrico Fiorillo sta cercando, con l' aiuto delle telecamere di videosorveglianza, di recuperare immagini che consentano di ricostruire l' esatta dinamica dell' incidente.

Venerdì, 16 Giugno 2017 12:21

Abusivismo, proprietari demoliscono

Due immobili abusivi sono stati demoliti nel Casertano dai proprietari che hanno eseguito l'ingiunzione di abbattimento emessa dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere. Per entrambi i manufatti è giunta sentenza definitiva che ne ha accertato l'illegittima realizzazione. Le auto-demolizioni hanno riguardato in particolare un immobile a Caserta in viale Carlo III, realizzato abusivamente in zona coperta da vincolo ambientale e paesaggistico, e un'altra struttura a Santa Maria Capua Vetere su un'area demaniale. In una nota, il procuratore Maria Antonietta Troncone ricorda che "quest'ufficio già da tempo sta dando impulso alla doverosa demolizione di manufatti abusivi in un territorio, qual è quello casertano, devastato dalle costruzioni realizzate in violazione dei vincoli urbanistici e in cui a lungo è stata praticata l'illegalità". Nelle scorse settimane la Procura ha riorganizzato e consolidato l'Ufficio Demolizione.

Venerdì, 16 Giugno 2017 12:19

Orfini, basta liti Pd, sostenere De Luca

 "Il Pd in Campania sembra più impegnato in liti interne che al sostegno verso il governo regionale". E' quanto afferma in una nota Matteo Orfini, presidente del Pd, che ieri era a Sarno (Salerno).
    "Diversamente da quanto letto su alcuni quotidiani locali, non ho mai affermato che il presidente De Luca è più concentrato nelle discussioni interne che nel sostegno all'azione di governo. Anzi, il mio era un invito all'unità ed ho sottolineato che il difficile compito del Governatore debba essere supportato da un partito locale troppe volte distratto da beghe correntizie", precisa Orfini.

Venerdì, 16 Giugno 2017 11:45

Maxi carico false luci led a Gorizia

La Guardia di Finanza di Gorizia ha intercettato nei pressi del casello autostradale A4 del Lisert un Tir proveniente dalla Slovenia carico di luci a led suddivise in 912 colli, per un totale di 80.897 pezzi, risultate non conformi alle norme e pericolose, e per questo sottoposte a sequestro.
    La merce, dopo essere giunta dalla Cina attraverso il porto di Capodistria (Slovenia) era stata sdoganata nella Repubblica Ceca da una società con sede a Praga, e da qui trasportata in Italia per essere trasferita in provincia di Napoli, dove una ditta del capoluogo partenopeo l'aveva acquistata.
    Le successive indagini, con perquisizioni tra le province di Roma e Prato, hanno consentito di accertare il coinvolgimento di un cittadino cinese residente a Roma, titolare di una ditta a Prato, con il ruolo di "intermediario" tra l'importatore di Praga e la ditta napoletana, tutti denunciati alla Procura di Gorizia, che nei giorni scorsi ha disposto la conclusione delle indagini preliminari.

Blitz del Nas dei carabinieri all'ospedale San Paolo di Napoli dove nei giorni scorsi si è scoperto che il letto di una donna ricoverata in Medicina era ricoperto da centinaia di formiche. I militari stanno effettuando controlli sul servizio di pulizia e di vigilanza. In corso anche accertamenti antiassenteismo.

Venerdì, 16 Giugno 2017 11:35

Lega: Pontida, torna scritta sul pratone

C'è voluto un po' di tempo, ma la scritta 'padroni a casa nostra' è riapparsa sul pratone della Lega Nord a Pontida, la cittadina in provincia di Bergamo dove ogni anno il Carroccio tiene il suo appuntamento più atteso.
    Era stata tolta appena prima del concerto di 'orgoglio terrone' organizzato il 22 aprile come reazione alla visita a Napoli di Matteo Salvini, per evitare sfregi. Una decisione che a parte dei leghisti non era piaciuta per nulla.
    "Ci abbiamo messo qualche giorno in più causa piogge a maggio e muro umido che non permetteva di rifare la base - ha annunciato su Fb il segretario bergamasco del Carroccio Daniele Belotti - Ora è stato consolidato il sottofondo, ridipinta la parete e rifatta, più grande, la scritta".
    Belotti, che ha ringraziato i militanti che hanno lavorato gratis, ha anche dato appuntamento per il prossimo raduno di Pontida il 17 settembre.
   

Venerdì, 16 Giugno 2017 11:33

10 tonnellate sigarette sequestrate

Oltre 10 tonnellate di sigarette di contrabbando, per un valore di circa 2,5 milioni di euro, sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza all'interno di un camion controllato nell' area di servizio di Teano-Ovest (Caserta), sull'autostrada A1.
 Si tratta di uno dei più grandi sequestri di sigarette di contrabbando effettuati nel Casertano.
 Il conducente del camion, un cittadino moldavo di 37 anni, è stato arrestato.
  I finanzieri della "Sezione Mobile" del Nucleo di Polizia Tributaria di Caserta hanno intercettato e seguito lungo l' autostrada l' autoarticolato con targa romena.
  Il mezzo è stato fermato una volta giunto nell'area di servizio del Casertano.
  Il camionista ha esibito la documentazione attestante il trasporto di un carico di scarpe da donna, ma i militari, insospettiti dal fatto che la merce fosse stipata in un rimorchio frigorifero, hanno deciso di ispezionarlo.
   

Giovedì, 15 Giugno 2017 17:13

Funicolare Centrale, slitta riapertura

 La Funicolare centrale di Napoli riaprirà "entro la prima metà del mese di luglio".
  Lo rende noto il Comune di Napoli in un comunicato. Un incontro tecnico sui lavori della Funicolare centrale di Napoli, che è chiusa dal 1 agosto 2016, si è svolto tra l'assessore alla mobilità Mario Calabrese, i servizi tecnici del Comune, l'ANM e l' impresa Leitner, che sta eseguendo i lavori di manutenzione straordinaria dell' impianto.
  La conclusione dei lavori era prevista originariamente per giugno ed era poi stata slittata al 1 luglio.
  La Leitner nelle settimane scorse aveva lamentato il ritardo dei pagamenti da parte del Comune.
  Secondo il responsabile tecnico dell' impresa, Giuliano Zannotti l' impresa avrebbe ricevuto pagamenti per 3 milioni su un importo totale dei lavori di 7,2 milioni. Il 12 giugno un flashmob di protesta per chiedere il rispetto della data del 1 luglio per la riapertura della funicolare si è svolto in piazza Fuga.
   

Giovedì, 15 Giugno 2017 17:12

Calcio: lavori urgenti per il 'Vigorito'

Posti a sedere per tutti i settori, ampliamento delle panchine, dell'area ospitalità, della tribuna stampa e dei parcheggi: sono alcuni dei lavori urgenti che il Benevento e il Comune dovranno realizzare di concerto in vista del prossimo campionato di Serie A per adeguare lo stadio "Ciro Vigorito". E' quanto emerso al termine del sopralluogo effettuato da Carlo Longhi, ex arbitro di calcio e opinionista televisivo, a Benevento nella veste di membro della Commissione impianti sportivi della Figc.
    Resta da chiarire anche il nodo della capienza: la massima serie impone un limite minimo di 20mila posti, ma è possibile ottenere una deroga a 16mila. La Serie A impone anche alcuni interventi non propriamente strutturali. In particolare bisognerà attivare la "goal line technology" lungo la linea di porta e adibire un'area a sala regia per la 'Var'. Il problema principale riguarda l'aspetto finanziario: il Comune, proprietario della struttura, non ha i mezzi per far fronte a tutto in prima persona.

Giovedì, 15 Giugno 2017 17:11

Fiera della Casa, verso il gran finale

 Oltre cinquantamila visitatori nelle prime sette giornate della Fiera della Casa, che si prepara al week-end finale della 60ma edizione alla Mostra d'Oltremare. Il 'regalo' che i vertici dell'ente fieristico partenopeo hanno voluto fare alla città, aprendo i cancelli ad ingresso gratuito per festeggiare il compleanno della manifestazione, è stato apprezzato dai cittadini che hanno visitato i padiglioni e le aree esterne, soprattutto nel week-end di apertura. E il fine settimana di chiusura parte con un'attesa anteprima, quella del "Caravanpetrol Live" di Ciccio Merolla, che ha scelto proprio il palco davanti al Teatro Mediterraneo per lanciare il suo tour estivo. Venerdì sera dalle 21.30 l'artista napoletano proporrà un concerto ricco di sperimentazioni e linguaggi originali. Sabato sera tocca invece allo show comico-musicale di Francesco Cicchella. La chiusura del ciclo di spettacoli gratuiti della Fiera della Casa è affidata a Simone Schettino.

Giovedì, 15 Giugno 2017 17:09

Roghi, a Ercolano petizione per Esercito

L'esercito a presidio delle zone colpite da sversamenti illegali e roghi di rifiuti, un sistema di videosorveglianza, bonifiche dei luoghi.
    Questa la richieste dell'associazione "Salute, Ambiente, Vesuvio"' in una petizione indirizzata al sindaco del Comune vesuviano, Ciro Buonajuto e ad altri esponenti delle istituzioni a tutela dell'ambiente della zona alta della città, interessata negli ultimi giorni da roghi ed incendi di rifiuti. La petizione è stata sottoscritta da 3 mila 168 persone, tra essi il Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe, il parroco di Caivano Don Maurizio Patriciello ed altri parroci della zona.
    Sotto osservazione l' area di via Novelle Castelluccio, su cui insistono cave dismesse che nel corso degli anni hanno ingoiato rifiuti di ogni genere ed oggi sono interessate dai roghi.
    Poi le zone limitrofe di via Focone, via dello Spacco, via Cook, via Viulo, via S. Luigi Orione, via Monti di Resina e via Montedoro dove ieri è andata a fuoco la pineta.

Giovedì, 15 Giugno 2017 14:51

Nasce Inner Wheel Ercolano-Ville Vesuviane

 Inner Wheel, la più importante associazione femminile internazionale, legata al Rotary Club, rafforza la sua presenza in provincia di Napoli. Ha preso ufficialmente il via - con la cerimonia di consegna dei simboli e dei distintivi del sodalizio, nell'hotel Marad di Torre del Greco - l'attività del club Ercolano-Ville Vesuviane, costituito per ora da tredici socie fondatrici che nel marzo scorso hanno iniziato a riunirsi e sono già riuscite a sostenere una iniziativa di solidarietà con le donne del Burkina Faso. "Abbiamo molte idee e progetti", assicura la presidente, Annunziata Pizzo Langella: le iniziative, come d'abitudine per l'Inner Wheel, saranno promosse in sintonia con il tema che il vertice dell'associazione si darà, a livello internazionale, per il prossimo anno sociale. Inner Wheel condivide le finalità di promozione della cultura, della solidarietà e dell'amicizia tipiche del Rotary: il nuovo club - la cui segretaria è Antonella Fidanza Langella - intende fare rete sul territorio per sostenere varie forme di impegno nel sociale. 

Giovedì, 15 Giugno 2017 14:30

Al museo Mann 'il mondo che non c'era'

 Non solo il pomodoro, ma anche il pallone: quanti sanno che le più grandi passioni dei napoletani sono di origine 'precolombiana'? Di vita, costumi e cosmogonie delle culture Meso e Sudamericane prima di Colombo, raccontano le 200 opere d'arte della Collezione Ligabue da domani esposte al Museo Archeologico Nazionale di Napoli nella grande mostra, la prima organizzata nel sud Italia, 'Il mondo che non c'era', dagli Olmechi ai Maya, dagli Aztechi agli Inca, popoli che avevano prosperato per migliaia di anni prima della conquista delle Indie che scardinò la visione culturale del tradizionale asse Roma - Grecia - Oriente.
  Ed ecco che proprio nella 'casa' delle meraviglie pompeiane arrivano le rarissime maschere in pietra di Teotihucan, i vasi Maya d'epoca classica, le statuette antropomorfe della cultura Olmeca, che tanto affascinarono Diego Rivera e Frida Kahlo, e le enigmatiche sculture Mezcala che collezionarono André Breton e Paul Eluard. La mostra è aperta fino al 30 settembre 2017.

Giovedì, 15 Giugno 2017 14:28

Kit Harington al Giffoni Film Festival

 La star di Game of Thrones, Kit Harington, il 19 luglio incontrerà, i giurati del Giffoni Film Festival. L'attore britannico sarà insignito del Giffoni Award 2017 e incontrerà, oltre alla giovane giuria internazionale della 47esima edizione del Festival (Giffoni Valle Piana - Salerno, 14 - 22 luglio 2017), gli ammiratori della serie cult in un esclusivo Meet the Star. L'attore è il volto di uno dei personaggi chiave de "Il Trono di Spade": Jon Snow, figlio "bastardo" di Eddard Stark, arruolato nei Guardiani della Notte e attualmente - dopo essere tornato dal regno dei morti - re di Grande Inverno. Dal suo debutto nel 2011, il cast della serie HBO è stato nominato cinque volte agli Screen Actors Guild Awards (per la categoria "Outstanding Performance by an Ensemble in a Drama Series"); lo stesso Harington ha ricevuto la nomination ai Primetime Emmy Awards e ai Critic Choice Television Awards nel 2016. "Game of Thrones" riprenderà il prossimo 16 luglio con la settima stagione.

Pagina 1 di 65