Area stabiese

Area stabiese (6)

Sabato 12 gennaio alle ore 09:30 presso il Teatro Karol di Castellammare di Stabia si terrà l’evento “Primo Seminario Benessere Alcalino- Informati sull’acidosi metabolica”.

L’incontro organizzato dall’azienda SalvaBenessere in collaborazione con la Medical Division Acqua Sana è rivolto a medici ed a tutti i professionisti della salute.

Durante l’incontro interverranno il Dott. R. Favata, membro del Comitato Scientifico Associazione Vegani Italiani Onlus, specializzato in agricoltura bio-compatibile e in sicurezza e igiene alimentare, la Dott.ssa B. Tamma e la Dott.ssa M. Di Palma, biologhe nutrizioniste. Modera la Dott.ssa M. Mazzara, pediatra omotossitologa. Inoltre, verrà presentato da Angelo Abbattista il Progetto “Alkaline Zone”.

Una prima distinzione da fare è tra l’acqua normale, quella che beviamo comodamente dal rubinetto, e la stessa sostanza alcalina. La differenza sta nel Ph: l’alcalina ha un valore superiore a 7 in quanto soggetta a processi di ionizzazione.

Organizzatrice dell’evento la Dott.ssa V.Caruso che sottolinea l’importanza dell’acqua alcalina ed in particolare i suoi effetti sul nostro organismo: “L’acqua previene ed aiuta ad eliminare il bruciore allo stomaco, i dolori alle ossa, il mal di schiena, l'angina, l'emicrania, le coliti, l'asma, la pressione alta, l'ipertensione arteriosa e il diabete iniziale. La stessa aiuta ad abbassare il colesterolo e idrata l'organismo almeno 7 volte di più rispetto all'acqua imbottigliata”.

Partecipando all’evento, sarà possibile effettuare gratuitamente l’esame di Microscopia ematica.

 

Dopo questo evento, seguiranno altri incontri rivolti alla cittadinanza.

Al Teatro Karol un atto d’amore nei confronti di un panorama musicale italiano che tutto il mondo ci invidia. Finalmente Napoli riprende il ruolo di capitale. Sabato 15 dicembre alle ore 20:30 andrà in scena “Paese mio bello, l’Italia che cantava e canta”. Protagonisti di un concerto indimenticabile saranno Lello Giulivo, Gianni Lamagna, Patrizia Spinosi e Anna Spagnuolo, accompagnati dai maestri chitarristi Michele Bonè e Paolo Propoli.

“La città che ha dato i natali all'amato Raffaele Viviani, che omaggeremo come ci piace e come abbiamo sempre fatto. Vi aspettiamo. Belli, puntuali, silenziosi e con la voglia di ascoltarci. A sabato per abbracciarvi tutti”. Così gli artisti protagonisti di questo unico ed imperdibile evento che già ha registrato numerosi successi in diversi luoghi della Campania.

Dopo lo spettacolo del 15 dicembre, il viaggio musicale di “Notti di note” continuerà con altri imperdibili eventi.

Ecco il calendario completo degli artisti che si esibiranno sul palco del teatro Karol

Venerdì 21 dicembre: “Omm’e blues, twenty years later” con Sabato Romano, Sandro Coppola, Ciro Grieco, Francesco Nunziato

Venerdì 4 gennaio: Incanto Quartet in “L’opera incontra il pop” con Laura Celletti, Claudia Coticelli, Rossella Ruini, Romana Tiddi

Venerdì 11 gennaio: “Scat’ Gatt’ Orchestra in concerto” con Daniele La Torre, Nico Sommese, Salvatore Torregrossa, Anna Rita Di Pace, Fernando Marozzi, Daniele De Santo, Luca Cioffi

Venerdì 1 febbraio: Dal Vesuvio all’Andalusia con Mario Maglione ed Espedito De Marino

Venerdì 22 febbraio: MB Concerti “Napolinjazz” con Marina Bruno, Peppe di Capua, Gianfranco Campagnoli, Paolo Pelella, Peppe La Pusata

Venerdì 1 marzo: Belle del 900 con Antonello Cascone e Marianna Corrado

Venerdì 22 marzo: “Note di viaggio, dieci anni dopo” con Gaemaria Palumbo

Venerdì 5 aprile: Michele Di Martino New Jazz Quartet in concert

Venerdì 12 aprile: Migrazioni Sonore “Fiore canta Viviani” con Fiorenza Calogero e Marcello Vitale

Domenica, 02 Dicembre 2018 09:06

Boom di download per Sicur App

Scritto da

Un successo clamoroso per Sicur e la sua app per la sicurezza delle persone. Sicur App in meno di una settimana ha raggiunto già 500 utenti. L’app che ha rivoluzionato il modo di sentirsi al sicuro e protetti durante la quotidianità e le situazioni pericolose ha già convinto centinaia di persone che hanno deciso di usufruire dell’applicazione. Un risultato ambizioso ed importante per un’iniziativa così importante per il territorio e la sicurezza dei suoi cittadini.

Meno di una settimana fa l’app è stata presentata al Teatro Supercinema di Castellammare di Stabia tra lo stupore e la fascinazione di molti presenti. Adesso non è più un sogno, Sicur App è attivabile da meno di una settimana su tutti gli store di dispositivi di telefonia-mobile.

Con l’applicazione “Mi accompagni” gli utenti saranno monitorati costantemente nei percorsi pericolosi e, con le altre funzioni, assistiti 24h su 24h da un team di esperti e professionisti del settore. Si tratta della sicurezza a portata di click che sta convincendo i cittadini che non si sentiranno più soli.

Alla riscoperta del pianeta Viviani a centoventi anni di distanza dalla sua nascita.
La rassegna “Notti di note” continua sabato primo dicembre con l’associazione Luna Nuova e lo spettacolo “L’arte mia, nun t’ ‘a ‘mparà”.
Sul palco del Teatro Karol di Castellammare nove attori/cantanti e due musicisti condurranno il pubblico in un suggestivo viaggio nel mondo poetico di Raffaele Viviani.
I "tipi" del commediografo stabiese prenderanno vita sotto gli occhi degli spettatori, accompagnati e sostenuti dalle sue musiche.
In scena ci saranno: Vincenzo Spinelli, Gianluigi Esposito, Olimpia La Padula, Filomena D’Aniello, Maria Romano, Tina Esposito, Alfio Del Forno, Enzo Del Forno, Gianluca D’Antuono. Le musiche sono a cura di Salvatore Torregrossa e Antonio Suarato.
Posti numerati: costo del biglietto 10 euro.
La prevendita si effettua il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19 e il martedì e giovedì dalle 10 alle 12 al botteghino del Teatro Karol, via Allende 24, Castellammare di Stabia.
Prossimo appuntamento sabato 15 dicembre con “Paese mio bello”, in scena Anna Spagnuolo, Patrizia Spinosi, Gianni Lamagna e Lello Giulivo.

 

Ecco il calendario completo degli artisti che si esibiranno sul palco del Teatro Karol:

 

Sabato 1 dicembre: Associazione Luna Nova in “L’arte mia, nun t’ ‘a ‘mparà” con Gianluigi Esposito, Enzo Spinelli, Olimpia La Padula

 Sabato 15 dicembre: “Paese mio bello. L’Italia che cantava e canta” con Lello Giulivo Gianni Lamagna, Anna Spagnuolo, Patrizia Spinosi

Venerdì 21 dicembre: “Omm’e blues, twenty years later” con Sabato Romano, Sandro Coppola, Ciro Grieco, Francesco Nunziato

Venerdì 4 gennaio: Incanto Quartet in “L’opera incontra il pop” con Laura Celletti, Claudia Coticelli, Rossella Ruini, Romana Tiddi

Venerdì 11 gennaio: “Scat’ Gatt’ Orchestra in concerto” con Daniele La Torre, Nico Sommese, Salvatore Torregrossa, Anna Rita Di Pace, Fernando Marozzi, Daniele De Santo, Luca Cioffi

Venerdì 1 febbraio: Dal Vesuvio all’Andalusia con Mario Maglione ed Espedito De Marino

Venerdì 22 febbraio: MB Concerti “Napolinjazz” con Marina Bruno, Peppe di Capua, Gianfranco Campagnoli, Paolo Pelella, Peppe La Pusata

Venerdì 1 marzo: Belle del 900 con Antonello Cascone e Marianna Corrado

Venerdì 22 marzo: “Note di viaggio, dieci anni dopo” con Gaemaria Palumbo

Venerdì 5 aprile: Michele Di Martino New Jazz Quartet in concert

Venerdì 12 aprile: Migrazioni Sonore “Fiore canta Viviani” con Fiorenza Calogero e Marcello Vitale

Martedì, 27 Novembre 2018 10:32

Al Teatro Supercinema il lancio di Sicur App

Scritto da

SicurApp è ufficialmente online. Con la presentazione presso il teatro Supercinema ieri è stata lanciata sul mercato l’app che permette ad ogni cittadino di sentirsi al sicuro ed aiutato. Non solo per i ragazzi, ma per tutte le persone che nella vita di tutti i giorni si trovano a dover percorrere, per lavoro o semplicemente per una commissione, strade isolate e buie dove non è difficile incontrare malintenzionati. Con un avviso alla stazione centrale si chiede aiuto o semplicemente un accompagnamento virtuale verso casa. In caso di pericolo un team disposizione 24h su 24h avvertirà le forze dell’ordine. Non è tutto: Secret, l’azienda che ha lanciato Sicur App, ha pensato anche alla salute dei suoi clienti, integrando una funzione capace di mobilitare i servizi sanitari, qualora l’utente lanciasse l’allarme per un malore o per un incidente. Insomma, un progetto rivoluzionario a portata di click, utilizzabile in qualsiasi momento e per ogni pericolo.

 

Come funziona il servizio?

Un app facile e veloce, con una grafica intuitiva e comprensibile, per ogni fascia d’età, permetterà al cliente di connettersi prontamente con una centrale operativa e due utenti segnalati durante la fase di registrazione. Una volta dato l’allarme, la segnalazione contenente la posizione dell’utente viene inoltrata non solo alla sede operativa, ma anche ai due “numeri fidati” indicati. Subito dopo il procurato allarme, dalla sede ci si occuperà di monitorare costantemente gli spostamenti del cliente in pericolo e del suo stato. In caso d’emergenza la segnalazione verrà trasmessa con celerità alle forze dell’ordine e l’ospedale.  

Come funziona il software? 

Il software si occupa di gestire tutte le operazioni necessarie per far partire una segnalazione ed indirizzarla verso il centro di controllo che elabora le concrete e reali richieste ed avvia la procedura per la risoluzione del problema tempestivamente, praticamente nel minor tempo possibile.

Anche se il monitoraggio dell’individuo è costante, Sicur App rispetta a pieno la privacy e garantisce in qualsiasi situazione al cliente la tranquillità e la sicurezza. Infatti, con la politica “Always connected” il controllo del cittadino è incessante, anche in condizioni precarie, utilizzando connessioni di ultima generazione e sfruttando ogni tipo di comunicazione.

La comunicazione tra il cliente ed il server avviene utilizzando l’architettura Three-Tier, istanza dell’architettura client-server. I vantaggi di questo tipo di architettura sono quelli di rendere indipendente il client dalle problematiche di accesso ai dati e di centralizzare tutto il software di gestione del database in un modulo appropriato. Questo permette all’interno del sistema una facile e semplice manutenibilità e l’aggiornabilità del software.

Sabato 17 novembre Elisabetta D'acunzo sarà la protagonista di "Reginè" al teatro Karol di Castellammare. Un inno alle donne. Un concerto dedicato alle guerriere del quotidiano alle prese con sogni da realizzare, il lavoro ed una casa da portare avanti. Il concerto toccherà diversi artisti di spicco, spaziando da Domenico Modugno a Pino Daniele, da Bertold Brecht a Raffaele Viviani, da William Shakespeare a Eduardo De Filippo. Sul palco, insieme ad Elisabetta D’acunzo, ci saranno Aniello Palomba (chitarra e bouzuki), Paolo Propoli (chitarra e bouzuki), Luigi Belati (fisarmonica), Emiliano Berti (contrabbasso), Riccardo Schmitt (batteria e percussioni).

Il botteghino del teatro Karol (Via Allende 4, Castellammare di Stabia) è aperto il lunedì mercoledì e venerdì dalle 17 alle 19 e il martedì e giovedì dalle 10 alle 12. Poltrona numerata 10 euro. L’inizio dello spettacolo è per le ore 20.30.

Ecco il calendario completo degli artisti che si esibiranno sul palco del Teatro Karol:

Sabato 17 novembre: Elisabetta D'acunzo in “Reginè” con Aniello Palomba, Paolo Propoli, Emiliano Berti, Riccardo Schmitt, Luigi Belati

Sabato 1 dicembre: Associazione Luna Nova in “L’arte mia, nun t’ ‘a ‘mparà” con Gianluigi Esposito, Enzo Spinelli, Olimpia La Padula

 Sabato 15 dicembre: “Paese mio bello. L’Italia che cantava e canta” con Lello Giulivo Gianni Lamagna, Anna Spagnuolo, Patrizia Spinosi

Venerdì 21 dicembre: “Omm’e blues, twenty years later” con Sabato Romano, Sandro Coppola, Ciro Grieco, Francesco Nunziato

Venerdì 4 gennaio: Incanto Quartet in “L’opera incontra il pop” con Laura Celletti, Claudia Coticelli, Rossella Ruini, Romana Tiddi

Venerdì 11 gennaio: “Scat’ Gatt’ Orchestra in concerto” con Daniele La Torre, Nico Sommese, Salvatore Torregrossa, Anna Rita Di Pace, Fernando Marozzi, Daniele De Santo, Luca Cioffi

Venerdì 1 febbraio: Dal Vesuvio all’Andalusia con Mario Maglione ed Espedito De Marino

Venerdì 22 febbraio: MB Concerti “Napolinjazz” con Marina Bruno, Peppe di Capua, Gianfranco Campagnoli, Paolo Pelella, Peppe La Pusata

Venerdì 1 marzo: Belle del 900 con Antonello Cascone e Marianna Corrado

Venerdì 22 marzo: “Note di viaggio, dieci anni dopo” con Gaemaria Palumbo

Venerdì 5 aprile: Michele Di Martino New Jazz Quartet in concert

Venerdì 12 aprile: Migrazioni Sonore “Fiore canta Viviani” con Fiorenza Calogero e Marcello Vitale.