Giovedì, 17 Agosto 2017 16:07

Natante in avaria,in due tratti in salvo

Un piccolo natante con due persone a bordo, in difficoltà dopo aver imbarcato acqua, è stato messo in salvo dagli uomini della Guardia Costiera a Portici (Napoli). La richiesta di soccorso è giunta al numero di emergenza 1530. Con una motovedetta, gli uomini della Guardia Costiera sono intervenuti tempestivamente al largo delle acque di Portici facendo salire a bordo le due persone, dal momento che il natante non era più in grado di procedere in maniera autonoma, e hanno fornito loro assistenza durante il rientro verso il porto del Granatello. L'intervento rientra nell'ambito del servizio 'Mare Sicuro' che vede impegnati gli uomini della Guardia Costiera di Torre del Greco (Napoli) a tutela dell'incolumità dei bagnanti, a difesa dell'ambiente marino, e a garanzia della sicurezza di tutti coloro che solcano le acque del litorale vesuviano.

Giovedì, 17 Agosto 2017 15:29

Pompei, al via la messa in sicurezza

Con l'avvio del cantiere di messa in sicurezza dei fronti di scavo, ovvero di tutta quella porzione di terreno che circonda l'area non scavata di Pompei, circa 22 ettari, e con la ripresa dei cantieri della Regio I, II e III precedentemente bloccati a causa di un ricorso al Tar, entro il 2019 l'area archeologica di Pompei sarà interamente consolidata. Oltre due chilometri di muri antichi saranno oggetto di messa in sicurezza, mentre l'area non scavata alle spalle dei fronti di scavo, nelle Regiones I-III-IV-V-IX, sarà oggetto di intervento di mitigazione del rischio idrogeologico che, con un adeguato drenaggio del suolo, consentirà di ridurre la spinta del terreno sui muri antichi, problema particolarmente sentito nel periodo delle piogge. Tra gli interventi in programma il grande cantiere prevederà anche un vero e proprio scavo nella Regio V, il cosiddetto "cuneo" (un'area di oltre 1000 m2 nella zona posta tra la casa delle Nozze d'Argento e gli edifici alla sinistra del vicolo di Lucrezio Frontone).

Giovedì, 17 Agosto 2017 12:58

Napoli: Hamsik, Champions più vicina

 "Ci aspetta un ritorno difficile ma credo che possiamo fare bene e approdare alla fase a gironi della Champions". Marek Hamsik commenta sul proprio sito il successo di ieri sera contro il Nizza che avvicina il Napoli alla Champions. "Abbiamo avuto un buon inizio di partita - scrive Hamsik - ed abbiamo preso subito l'iniziativa. Anche in seguito abbiamo dominato la gara, abbiamo avuto diverse occasioni da gol .Il risultato è buono. Peccato - conclude lo slovacco - non essere riusciti a segnare il terzo gol".

Giovedì, 17 Agosto 2017 12:57

Napoletano morto in Grecia in incidente

"La Farnesina conferma il decesso" di un giovane italiano, Pasquale Sacco, in un incidente stradale in Grecia. La notizia era stata anticipata dal Mattino, secondo cui il ventenne napoletano è morto domenica mattina a Zante, travolto da un'auto mentre era a bordo di un quad.
    "L'ambasciata ad Atene, in stretto raccordo con il ministero degli Esteri e le autorità locali, segue il caso fin dal primo momento - si apprende da fonti della Farnesina - ed è in contatto con la famiglia per prestare la massima assistenza anche ai fini del rimpatrio del ragazzo, che si prevede avverrà già questo pomeriggio".

Giovedì, 17 Agosto 2017 12:55

Morta Garante detenuti Campania

 "Dolore profondo per la morte di Adriana Tocco, garante per i detenuti della Regione Campania.
    Donna di grande sensibilità, sempre in lotta per i diritti, soprattutto per le persone i cui diritti sono deboli". E' il messaggio di cordoglio del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, per la morte di Adriana Tocco, garante per i detenuti della Regione Campania.
    "Ad Adriana ero legato per forte stima istituzionale e per un profondo affetto. Scompare una donna con una grande sete di umanità. Unica consolazione - aggiunge - è quella che ritroverà in cielo la sua dolcissima amata figlia Daniela. Ciao Adriana, voglio ricordarti con un sorriso dolce".

Giovedì, 17 Agosto 2017 12:53

Omaggio a Rossellini al Laceno D'Oro

Ci sarà anche un omaggio a Roberto Rossellini, sabato 19 agosto, all'anteprima estiva del 42/o Laceno d'oro, storico festival internazionale 'del cinema del reale' di Avellino. Sei le proiezioni speciali, da domani venerdì 18 a mercoledì 23 agosto, all'Arena Eliseo (Piazza del Debbio, ore 20,30, ingresso gratuito) aspettando l'appuntamento di dicembre organizzato dall'assessorato alla Cultura del Comune di Avellino a cura del Circolo "Immaginazione" in collaborazione con la rivista "Sentieri Selvaggi".
    Ad aprire domani la sei giorni sarà "Il padre d'Italia" (2017, Good Films) di Fabio Mollo con Luca Marinelli e Isabella Ragonese, 4 candidature ai Nastri d'Argento e Globo d'Oro all'attrice protagonista. Seguirà l'omaggio a Rossellini nel quarantennale della scomparsa (giugno 1977) con la proiezione di "Viaggio in Italia", del 1954, con Ingrid Bergman.

Giovedì, 17 Agosto 2017 09:10

Fiamme su monte Faito, preso piromane

 Arrestato il responsabile degli incendi che dalla mattina del 15 agosto hanno colpito il Monte Faito, nel Napoletano. Si tratta di un 60enne che ai Carabinieri ha raccontato: "Non so perché l'ho fatto, ho preso i fiammiferi e ho dato fuoco".
    L'uomo, di Vico Equense (Napoli), già noto alle forze di polizia, in un primo momento ha negato le sue responsabilità. Ma le indagini dei militari, supportate dalle immagini dei sistemi di video sorveglianza comunali, lo hanno incastrato. E così si è ricostruito che l'uomo si spostava con la sua Motoape: fiamme, quelle da lui causate, che hanno cancellato 18 ettari di bosco, che hanno ferito una persona, distrutto case e che hanno visto il coinvolgimento di due canadair, due elicotteri e squadre dei Vigili del fuoco a terra che hanno lavorato incessantemente il 15 e il 16 agosto, soprattutto per impedire che le fiamme potessero propagarsi alle aree residenziali della località Faito.

Giovedì, 17 Agosto 2017 09:08

Tre lidi abusivi su spiaggia Coroglio

I Militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato, nell'area demaniale marittima di via Coroglio, a Napoli, oltre 300 lettini, più di 250 sedie un centinaio di tavoli e più di 50 ombrelloni utilizzati da tre stabilimenti balneari totalmente abusivi.
    Su un'area demaniale di oltre 1500 metri quadrati, i tre 'titolari' avevano realizzato quelli che a tutti gli effetti apparivano come degli stabilimenti a norma. La Guardia di Finanza, però, ha constatato l'omessa installazione del misuratore fiscale, prevista, ordinariamente, per chi esercita un'attività commerciale al dettaglio; poi, approfondendo le investigazioni, ha accertato come i tre lidi balneari stessero operando del tutto privi delle previste autorizzazioni e concessioni. L'intervento della Guardia di Finanza ha permesso così di liberare un tratto di spiaggia di notevole importanza, permettendo alla cittadinanza e ai numerosi turisti presenti in città, di poter passeggiare liberamente sul litorale occupato.

Giovedì, 17 Agosto 2017 08:21

Rubano borse con oltre 6 mila euro,presi

 Lo scorso due agosto avevano rubato, a Ferrara, i bagagli di un cittadino lituano: borse contenenti oltre 6 mila euro in contanti. In due sono finiti ai domiciliari con l'accusa di furto aggravato in concorso. Si tratta di Zelindo Martinelli, 40enne, e Giuseppe Giuliano, 37enne, entrambi di Melito di Napoli e già noti alle forze dell'ordine.
    I due avevano portato via le borse dalla Porsche Cayenne del turista lituano. Oggi i due sono stati arrestati dai carabinieri della tenenza di Melito in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in regime domiciliare emessa dal G.i.p. del tribunale di Ferrara.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 23:10

Favre, ho visto un Napoli quasi perfetto

"Giocare contro il Napoli è difficilissimo: è una squadra quasi perfetta, con pochissimi punti deboli. Abbiamo incontrato parecchie difficoltà". Così, dai microfoni di Premium, il tecnico del Nizza Lucien Favre dopo la sfida del San Paolo, per i play off della Champions.
    "Cosa possiamo fare per ribaltare il risultato? - dice ancora Favre - Dovremo fare un grosso lavoro, la chiave sarà il ritmo.
    Siamo in ritardo da questo punto di vista e colmare il gap sarà difficile".

Mercoledì, 16 Agosto 2017 23:08

Reggia Caserta,turista fa bagno in vasca

Un bagno ferragostano nella vasca di Diana e Atteone immortalato da una foto scatena una nuova polemica, peraltro tutta "social", attorno alla Reggia di Caserta. Protagonista una donna non identificata che verso le 18 del 15 agosto si sarebbe tolta i vestiti tuffandosi per pochi istanti nella vasca, approfittando del fatto che la custode presente era a qualche decina di metri di distanza. "La donna - spiega Enzo Zuccaro, addetto stampa della Reggia - si sarebbe tuffata per un attimo giusto per farsi fotografare per poi uscire alla vista della custode. Comunque non è il caso di enfatizzare un episodio che in questi giorni di metà agosto si è ripetuto in altri monumenti italiani, come la Fontana di Trevi".
    Tra l'altro nessun custode sembra aver assistito alla scena, tanto che qualche dipendente che ieri era in servizio è caduto dalle nuvole, parlando anche di "fake" o di "notizia pilotata ad arte per accendere le solite polemiche sulla Reggia".

Mercoledì, 16 Agosto 2017 20:38

Faito, arrestato il presunto piromane

 Arrestato il presunto piromane del Faito. L'uomo è stato tradotto nel carcere di Poggioreale. Si tratta di un residente della frazione di Moiano, che era stato avvistato ieri mattina in giro per i boschi. Poche ore fa l'epilogo e l'arresto da parte dei carabinieri di Vico Equense che hanno individuato rapidamente l’artefice del gesto criminale.“Non so perché l’ho fatto, ho preso i fiammiferi e ho dato fuoco” è l’ammissione resa agli investigatori dal presunto autore del devastante incendio di ferragosto. Si tratta di C.D., 60 enne di Vico Equense già noto alle ff.pp., gravemente indiziato di aver causato un incendio boschivo esteso con danni persistenti all’ambiente.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:59

A Boscoreale pittura Casa Bracciale oro

Rientrata il 14 agosto dal Grand Palais di Parigi, dove è stata esposta dal 15 marzo al 24 luglio in una mostra dal titolo "Jardins" assieme a opere di Fragonard, Monet, Cézanne, Klimt, Picasso e Matisse, la grande parete affrescata con scene di giardino proveniente dalla casa del Bracciale d'Oro di Pompei sarà eccezionalmente presentata a Boscoreale nel corso delle aperture serali in programma tutti i venerdì di agosto e i venerdì e i sabato di settembre al costo di 2 euro.
    La pittura, che decorava la zona centrale della parete a sinistra dell'ingresso, può annoverarsi tra le più accurate rappresentazioni di giardino di III stile, risalente al secondo venticinquennio del I secolo d.C. La cura dei dettagli con la quale è raffigurato il lussureggiante giardino fiorito genera un effetto realistico che permette di riconoscere diverse specie di piante dell'epoca, l'oleandro, il viburno, il vilucchione, la palma, la rosa, l'edera variegata, oltre alle varie tipologie di uccelli.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:58

Tre bimbi dispersi e poi ritrovati

Paura questa mattina sul Monte Cervati (Salerno) per tre ragazzini dispersi nel corso di un' escursione in alta montagna tra i territori comunali di Piaggine e Monte San Giacomo.
    I tre, due fratelli di 11 anni ed un loro amichetto di 13 anni, tutti di Salerno, si sono allontanati dai genitori per giocare.
    I genitori hanno fatto immediatamente scattare l'allarme, ma nel tentativo di rintracciare i figli dispersi hanno anch'essi perso l' orientamento. Sul posto per le ricerche sono intervenuti i Carabinieri forestali della stazione di Valle dell'Angelo ed i militari della compagnia di Sala Consilina agli ordini del capitano Davide Acquaviva. Dopo quasi due ore sia i tre ragazzini sia i loro genitori sono stati trovati. Solo tanta paura per i dispersi, che godono di ottima salute.
   

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:53

Carri Foglianise dedicati zone terremoto

 Oltre ventimila persone hanno assistito alla caratteristica sfilata dei carri di grano di Foglianise (Benevento), giunta alla sua XXVII edizione, dedicata quest'anno alle zone terremotate del centro Italia.
    Ventotto i carri allestiti che hanno dato vita alla manifestazione, frutto della fusione tra fede, artigianato e folklore ma anche dell'originalità delle opere realizzate in paglia intrecciata.
    Circa 700 sono state invece le persone impegnate, tra figuranti in costumi tradizionali, autisti ed accompagnatori.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:52

Consip: annullata misura, Romeo libero

 Il Tribunale del Riesame di Roma ha annullato la misura cautelare nei confronti dell'imprenditore Alfredo Romeo, che era stato arrestato nel marzo scorso nell'ambito dell'inchiesta Consip. Il Riesame ha disposto la conseguente liberazione di Romeo che si trova a Napoli agli arresti domiciliari.
   

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:46

Universiadi, report in vista Napoli '19

Si è tenuto oggi, 16 agosto, il Comitato esecutivo della FISU nel corso del quale è stato presentato il Progress Report predisposto dalla Agenzia Regionali Universiadi Napoli 2019 sulle attività relative all'organizzazione delle Universiadi Napoli 2019. Il Presidente del Cusi, Lorenzo Lentini, nel corso della presentazione ha sottolineato l'importanza degli accordi in corso con il Coni e con il mondo sportivo per dare un concreto supporto all' evento.
    "Giovanni Malagò - ha detto Lentini - ha confermato la disponibilità a dare un supporto operativo con la collaborazione di tutte le federazioni sportive nazionali attesa la rilevanza internazionale dell'evento sportivo. Il Comitato Esecutivo della FISU ha molto apprezzato lo sforzo organizzativo in considerazione dei tempi ristretti, felice di poter celebrare il sessantesimo anniversario delle Universiadi in Italia, dove nel 1959 a Torino si svolgeva la prima edizione. Il Direttore dell'Agenzia, Gianluca Basile, ha illustrato le attività in corso.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:39

Sub morti, Lara non aveva il brevetto

Lara Scamardella, la subacquea 13 enne morta il 13 agosto nelle acque tra Vivara e Ischia, non aveva alcun tipo di brevetto ed era in attività di addestramento. E' quanto emerso dalle indagini della Guardia Costiera coordinate dal Tenente di Vascello Alessio De Angelis.
 Fabio Portella, esperto istruttore di speleologia subacquea di Siracusa, commenta: "Non doveva entrare neanche l' istruttore Antonio Emanato in quella cavità senza uno specifico addestramento, cioè senza un brevetto speleologico, che comporta uno speciale addestramento ed una attrezzatura specifica".
 "L' attrezzatura più importante - aggiunge l' istruttore - è il 'filo di Arianna', un sottile cavo legato al sub in immersione. Ad ogni modo, l' istruttore non doveva portarci la ragazzina in addestramento".
  La videocamera "GoPro" indossata sulla muta da Antonio Emanato è stata sequestrata, insieme al resto dell' attrezzatura. Le immagini registrate saranno visionate da un consulente tecnico della Procura.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:38

A Ravello concerto per il Burkina Faso

 "Dinanzi a tanta povertà, una povertà che spesso diventava miseria, non potevamo chiudere gli occhi, non era possibile far finta di niente. La provvidenza ci ha aveva mandato in Burkina Faso e lì dovevamo rimanere". La Fondazione Ravello fa sue le parole di don Silvio Longobardi, fondatore dell'Associazione Progetto Famiglia Cooperazione Onlus di Angri e per il secondo anno decide di devolvere l'incasso di uno dei concerti più prestigiosi in calendario a beneficio di una missione nell'Africa sub-sahariana. Sarà il concerto di sabato 19 agosto (ore 20), condotto dal maestro Lahav Shani, talento emergente del panorama musicale internazionale, a diffondere le note di solidarietà, creando un ponte che dal mare della Costa d'Amalfi attraversa il Mediterraneo e giunge fino in Burkina Faso. Sul palco del Ravello Festival la Rotterdams Philharmonisch Orkest che dal 2018 avrà come suo direttore principale proprio il giovane talento israeliano da poco anche primo direttore ospite dei Wiener Symphoniker.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:37

Rogo su Faito, evacute ville ed alberghi

 Non si placa l'emergenza incendi del Monte Faito, tra Castellammare di Stabia e Vico Equense (Napoli).
    Le fiamme, innescate da diversi roghi che si sospetta di origine dolosa, hanno rovinato il Ferragosto ai turisti ed agli operatori turistici locali.
    Il sindaco di Vico Equense, Andrea Buonocore, costretto a ordinare l' evacuazione di ville e alberghi del versante della montagna che guarda sul suo Comune.
    ''Ieri notte, quando sembrava che l'emergenza fosse finita - dice il vicesindaco di Castellammare di Stabia, Andrea Di Martino - l'incendio ha ripreso vigore nella zona bassa della montagna, in località Pozzano, dove una famiglia è stata costretta ad abbandonare la propria abitazione e dove c'è un insediamento di case popolari. Circa 150 persone hanno trascorso la notte in strada per il timore degli incendi e perché l'aria in casa era irrespirabile''.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:35

Ancora in fiamme il Faito, rogo a Maiori

 Si continua a lavorare per domare il nuovo incendio in corso sul Monte Faito.
    Il rogo era stato contenuto ieri sera e le fiamme erano state allontanate dalle case minacciare nella frazione di Moiano.
    I fronti sono due: su quello più basso, sul versante di Castellammare di Stabia, è al lavoro un Canadair. Sull' altro sta operando l'elicottero della Protezione civile regionale Altri incendi sono in corso a Maiori (Salerno) da ieri sera. a Forino (Avellino), già attaccato dalle fiamme nei giorni scorsi, ed a Giano Vetusto 

Mercoledì, 16 Agosto 2017 18:33

Pistola tempia vittima, preso estorsore

Ha puntato una pistola alla tempia dell' uomo al quale estorceva da tempo denaro dopo avergli fatto un prestito.
 C.M. 48 anni, agli arresti domiciliari per rapina aggravata e ricettazione, è stato arrestato ieri sera a Bagnoli dai Carabinieri, chiamati dalla moglie della sua vittima.
 I militari sono intervenuti si richiesta della donna, che accompagnata dai due figli piccoli, si è recata correndo alla Stazione dei Carabinieri di zona ed ha dato l' allarme, riferendo che a poche centinaia di metri di distanza un uomo armato stava minacciando con la pistola il marito. I Carabinieri sono accorsi ed hanno trovato C.M. con una mano nella tracolla, al cui interno c' era una pistola semiautomatica carica e con matricola cancellata.
    Nella sua auto i militari hanno trovato dei fogli sui quali erano annotate le cifre estorte negli ultimi anni.
    C.M. ha fornito documenti di identità falsi, ma è stato identificato e trasferito nel carcere di Poggioreale.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 09:10

Rifiuti e degrado nella City, proteste

Rifiuti, terreno di alcune piante ornamentali di un locale fast food sparso a terra, cestini della NU stracolmi.
 Così' si presenta stamattina l' isola pedonale di via Guantai Nuovi-Via Cervantes, la "City" a in pieno centro cittadino.
 Alcuni residenti si sono rivolti alle redazioni dei giornali per protestare.
  "Gli addetti dell' Asia oggi non si sono visti - dice uno di essi - e l' isola pedonale è in condizioni pietose. Una vergogna se si pensa che qui passano decine di turisti che alloggiano negli alberghi e nei B&B presenti numerosi nella zona".
 Un commerciante sottolinea l' abbandono della zona. "Non c' è illuminazione sufficiente, e la sera gruppi di ragazzi scorrazzano con i motorini e giocano al pallone. Di giorno le auto in sosta bloccano gli accessi ed i motorini vengono lasciati in sosta per ore. Siamo a 100 metri da Palazzo San Giacomo, ma la Polizia municipale non si vede mai".

Mercoledì, 16 Agosto 2017 08:03

Numerosi incendi nel Vallo di Diano

 Il Vallo di Diano è devastato dagli incendi.
 Nelle ultime ore sono andati in fumo decine di ettari di macchia mediterranea in diversi Comuni del vasto comprensorio a sud di Salerno. Roghi si sono sviluppati ad Atena Lucana, Corleto Monforte, Polla, San Pietro al Tanagro, San Rufo e Teggiano. Per ore hanno lavorato i vigili del fuoco, squadre antincendio e, dall'alto, un elicottero.
A Sant'Arsenio le fiamme hanno interessato anche la discarica comunale.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 06:50

Champions: Favre, Balotelli non è pronto

''Balotelli e Sneijder non sono pronti, è inutile correre rischi''. Lucien Favre, allenatore del Nizza spiega i motivi per i quali i due calciatori più importanti della rosa non saranno in campo domani sera al San Paolo. ''Si sono allenati stamattina - spiega il tecnico - con una seduta individuale. Il lavoro fisico che stanno svolgendo è finalizzato a farli essere pronti al più presto. Ma non si può avere fretta. Nel caso di Balotelli, che ha avuto un problema muscolare, si rischia una ricaduta. Sneijder non gioca da due mesi e ci vorrà tempo perché sia pronto''.

Incendio al Faito. Fermato un uomo e portato in caserma dai carabinieri di Vico Equense; si pensa possa essere uno dei responsabili dell’incendio che sta avvolgendo le zone alte della Cittadina della Penisola Sorrentina. Le fiamme si avvicinano anche ai centri abitati.  Sul posto vigili del fuoco di Piano di Sorrento, di Napoli e volontari.

AGGIORNAMENTI

L’uomo fermato dai carabinieri e’ di Moiano la frazione di Vico Equense al di sotto del Faito, dopo essere stato interrogato dal pubblico ministero è stato rilasciato ora e  rimane indagato a piede libero dalla procura di Torre Annunziata

Mercoledì, 16 Agosto 2017 00:44

Ferragosto a Napoli: boom di turisti

 Boom di turisti a Napoli nel giorno di Ferragosto. Presi d'assalto musei e luoghi di cultura. Oltre tremila persone, tra napoletani e turisti, in gran parte stranieri, hanno partecipato alle visite guidate del Teatro di San Carlo di Napoli. I visitatori sono stati guidati alla scoperta della sala, del palco reale e del foyer degli specchi, accompagnati da un racconto che abbraccia la storia del teatro e le sue particolarità architettoniche, e ancora i Borbone e la tradizione musicale a Napoli, e naturalmente i grandi compositori e interpreti il cui nome è legato al Massimo napoletano. Successo di presenze anche per l'iniziativa "Ferragosto con l'arte" promossa dal marchese Pierluigi Sanfelice della Deputazione della Real Cappella e dal Museo del Tesoro di San Gennaro. Oltre 3000 visitatori, fila di persone in attesa, visite guidate gratuite ogni venti minuti: questi i dati provvisori dell'iniziativa che, alle ore 12, ha già pareggiato il numero di presenze dell'intera giornata dell'anno scorso.

Mercoledì, 16 Agosto 2017 00:41

Incendi: in fiamme il monte Faito

Sono ventitré gli incendi in corso in tutta la Campania. La situazione più impegnativa sul monte Faito, nel comune di Vico Equense (Napoli), dove sono due i fronti aperti.
    Quattro gli elicotteri della Protezione Civile regionale impegnati nell'opera di spegnimento, cui si è aggiunto un Canadair inviato dal dipartimento della Protezione Civile Nazionale. Staccata l'energia elettrica nella zona. Due i focolai a quote diverse, uno dei quali a 800 metri, che si sono sviluppati a distanza di poco l'uno dall'altro. Probabile l'origine dolosa. Piccoli roghi anche sui cigli di alcune importanti strade a scorrimento veloce della Campania: in particolare si segnalano roghi sulla Salerno - Caserta e sulla Salerno-Napoli. Sono intervenuti i vigili del fuoco.

Martedì, 15 Agosto 2017 08:20

Nizza:Balotelli e Sneijde out per Napoli

Mario Balotelli e Wesley Sneijder non figurano nell'elenco dei convocati del Nizza, che mercoledì affronterà al San Paolo il Napoli per l'andata dei play-off di Champions League. I due giocatori, non al meglio della condizione fisica, sono stati infatti esclusi dalla lista dei 21 convocati stilata del tecnico Lucien Favre. Fuori causa anche Bassem Srarfi. Questo l'elenco dei giocatori convocati: Portieri: Cardinale, Benitez, Clementia; Difensori: Souquet, Burner, Le Marchand, Sarr, Jallet, Boscagli, Dante; Centrocampisti: Tameze, Seri, Lees-Melou, Walter, Marcel, Lusamba, Koziello, Makengo; Attaccanti: St-Maximin, Plea, Mahou

Martedì, 15 Agosto 2017 08:18

Vescovo,incendiari?Almeno Isis rivendica

Gli incendi che hanno devastato ettari ed ettari di verde al Vesuvio sono frutto di un ''disegno preciso, una regia, una strategia criminale che ha provocato un dramma dalle conseguenze incalcolabili''. Lo ha detto il vescovo di Acerra (Napoli), Antonio Di Donna. "Ci sono tanti modi per uccidere ma così si uccide il futuro di intere generazioni. Vigliacchi e codardi. Almeno i terroristi dell'Isis hanno il coraggio di rivendicare le loro azioni criminali, questi no''.

Lunedì, 14 Agosto 2017 18:11

San Carlo, visite guidate a Ferragosto

 Martedì 15 agosto,il Teatro di San Carlo sarà aperto per le visite guidate. Turisti e cittadini napoletani potranno visitare la sala, i palchi o lo storico foyer del lirico più antico d'Europa assieme al suo museo e archivio storico "Memus" presso Palazzo Reale, in nove turni di visita alle ore 10.30, 11.30, 12.30, 14.30, 15.30, 16.30, 17 e 18, in italiano, inglese e francese. I biglietti si possono acquistare presso la biglietteria del teatro. In vigore da inizio del mese, il calendario delle visite guidate proseguirà per tutto agosto.
    Da giovedì 17, inoltre, in teatro riprenderanno le attività artistiche con le prove per la trilogia mozartiana che sarà presentata in tournée dal 7 settembre all'Opera di Dubai, e subito dopo per gli altri appuntamenti tra cui la performance del Corpo di Ballo a Taipei per le Universiadi 2017 e l'atteso ritorno del Lirico napoletano dopo otto anni all'Arena Flegrea (dal 15 settembre) con Il Barbiere di Siviglia e con il balletto Cenerentola.

Lunedì, 14 Agosto 2017 18:08

Sub morti, recuperato il corpo di Lara

 E' stato recuperato il corpo di Lara, la 13enne morta nei fondali della secca delle Formiche tra Ischia e Vivara durante un'immersione con il titolare di un diving center di Bacoli (Napoli), Antonio Emanato. Lo riferisce il tenente di vascello, Alessio De Angelis, comandante della Guardia costiera di Ischia. Il recupero è stato effettuato dagli speleosub dei vigili del fuoco. Il corpo sta per essere portato a Ischia per un primo esame del medico legale. Successivamente sarà trasferito al Policlinico di Napoli per l'autopsia.

Lunedì, 14 Agosto 2017 18:07

Champions, a Marciniak Napoli-Nizza

Compagine arbitrale polacca per Napoli-Nizza, andata del playoff di Champions League in programma mercoledì 16 agosto al San Paolo alle ore 20.45.
    L'arbitro sarà Szymon Marciniak, gli assistenti Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz, gli addizionali Pawel Raczkowski e Tomasz Musial, quarto uomo Radoslaw Siejka.

E' stato identificato dai carabinieri l'ultimo complice della banda che il 23 marzo scorso rapinò una gioielleria di Castellamare di Stabia (Napoli). A entrare in azione furono in quattro. Il gioielliere fu prima ferito con un taglierino e poi minacciato con un fucile a canne mozze.
    Tre dei quattro complici furono arrestati dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia stabiese il 12 giugno in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina aggravata, lesioni aggravate, porto e detenzione illecita di arma clandestina e ricettazione. Oggi è stato identificato il quarto complice, colui che - secondo quanto ritengono i carabinieri - imbracciava il fucile e che percosse il gioielliere perché era 'poco collaborativo'.
    Già detenuto a Poggioreale, Pasquale Cucciniello, 55enne, di Giugliano (Napoli), è stato raggiunto dall'ordinanza emessa dal gip di Torre Annunziata.

Lunedì, 14 Agosto 2017 18:00

De Laurentiis, vinceremo lo scudetto

 "Lo scudetto sarà nostro.
    Saremo la squadra da battere. Si accettano scommesse". Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis in vacanza a Filicudi. Il patron azzurro ha anche confermato che "se la squadra supererà il turno preliminare di Champions League non sarà ceduto nessun giocatore" e sarà anche disponibile "a fare un sacrificio per l'attaccante della Fiorentina Federico Chiesa, anche se i viola chiedono 40 milioni di euro".

Domenica, 13 Agosto 2017 14:13

Ad Ischia muore un sub, una donna dispersa

Un subacqueo è morto ed una donna è dispersa nelle acque di Ischia (Napoli). Il sub è stato recuperato poco fa, privo di vita, dalle squadre di soccorso dei Vigili del Fuoco e della Guardia Costiera nello specchio d' acqua tra Ischia e l' isolotto di Vivara, sulla "secca delle Formiche". Ricerche della donna sono in corso con elicotteri dei Vigili del fuoco e Guardia costiera e motovedette.
   

Domenica, 13 Agosto 2017 14:12

Universiadi,a Taipei delegazione campana

 L'avvocato Lorenzo Lentini, presidente del Cusi (Centro universitario sportivo italiano) e componente de comitato organizzativo delle Universiadi 2019 che si svolgeranno a Napoli, è partito oggi da Roma alla volta di Taipei dove precede la delegazione ufficiale che a Taiwan riceverà il testimone della competizione dagli organizzatori cinesi. Tra i componenti della delegazione ufficiale ci sarà naturalmente anche il presidente del comitato organizzatore delle Universiadi 2019, Raimondo Pasquino.
    A Taipei è in programma dal 19 al 30 agosto la ventinovesima edizione dell'Olimpiade universitaria. "Le Universiadi volute da Primo Nebiolo - ricorda Lentini - nacquero nel 1959 a Torino e ritorneranno in Italia, a Napoli, esattamente dopo 60 anni per la trentesima edizione. A Taipei, visto che si tratta dell'edizione che precederà quella di Napoli, ci sarà il passaggio delle consegne. Torneremo da Taiwan con il vessillo ufficiale, la bandiera delle Universiadi e la torcia che segnerà il cammino fino al 2019. Insomma, si tratta di una presenza particolarmente importante". L'organizzazione dell'edizione napoletana "sta andando abbastanza avanti. E' stato redatto un piano affinchè tutto vada per il meglio. Sono stati stanziati 270 milioni e c'è un contributo importante di Governo e Regione. Avremo oltre 10 mila atleti per 170 Paesi e realizzeremo una cittadella sul mare per l'ospitalità. Ci prepareremo al meglio per un'edizione di grande significato". Rilevanti le aspettative anche sotto il piano sportivo. "A Taipei andiamo con una squadra molto forte, formata da oltre 300 atleti e vinceremo sicuramente molte medaglie d'oro. Successi che sicuramente ripeteremo a Napoli dove presenteremo una compagine molto competitiva"".

Domenica, 13 Agosto 2017 14:10

'Tiro a segno', ferisce due persone

 Ferisce con un'arma ad aria compressa due persone in una sorta di 'tiro a segno' ma viene sorpreso e denunciato dai carabinieri. È accaduto a Torre Annunziata (Napoli). Protagonista un uomo di 27 anni già noto alle forze dell'ordine (del quale non sono state fornite le generalità). Tutto è partito quando due uomini, di 47 e 54 anni, hanno chiesto l'intervento dei militari dell'Arma in via Castello dopo essere stati feriti da piombini per arma ad aria compressa rispettivamente alla schiena e al braccio.
    Individuata la zona da cui erano stati esplosi i colpi, i carabinieri si sono appostati fino a vedere il ventisettenne.
    Sul posto hanno rinvenuto su una tettoia in lamiera una carabina ad aria compressa, 3 piombini esplosi e 3 bossoli a salve. Con successiva perquisizione sono state trovate anche 11 dosi di marijuana e materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente. L'uomo è stato perciò denunciato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

Domenica, 13 Agosto 2017 14:08

Ucciso in Arkansas, folla ai funerali

Un lungo applauso delle centinaia tra parenti ed amici ha salutato l'uscita dalla chiesa di Santa Maria delle Grazie, al corso Malta a Napoli, del feretro - di colore azzurro - di Carlo Marigliano, il tassista di 31 anni ucciso a colpi d'arma da fuoco lo scorso 28 luglio a Little Rock nell'Arkansas. Marigliano sarebbe stato ammazzato per rapina.
    Due persone sono state arrestate ed accusate della sua morte. Si tratta di un uomo di 32 anni e di una donna di 31. La famiglia, a cominciare dal padre Ciro, chiedono verità e giustizia per la morte del giovane.

Domenica, 13 Agosto 2017 09:42

Distrutta macchia mediterranea Solfatara

 La scorsa notte le fiamme hanno aggredito, in provincia di Napoli, uno dei siti dei Campi Flegrei più suggestivi e maggiormente frequentato da turisti italiani e stranieri: il vulcano Solfatara. Distrutte completamente dal fuoco decine di ettari di macchia mediterranea e sottobosco sul costone ovest del vulcano. Le fiamme innescatesi sul pendio basso del vulcano in tarda serata, si sono estese, alimentate dal vento, su tutto il costone a verde dell'area vulcanica creando per ore panico tra i numerosi campeggiatori presenti all'interno del sito e preoccupazioni tra i residenti del rione Solfatara sul lato alto della collina. Sul posto sono potuti intervenire solo mezzi di terra dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, data l'oscurità.

Domenica, 13 Agosto 2017 09:41

Champions: Nizza vietata a tifosi Napoli

Trasferta vietata a Nizza per i tifosi del Napoli. La prefettura della città francese ha disposto il divieto tassativo per i sostenitori azzurri non solo di accedere all' "Allianz Riviera" la sera del 22 agosto prossimo in occasione della gara di ritorno del turno preliminare di Champions League, ma anche soltanto di avvicinarsi al perimetro dello stadio. La decisione delle autorità francesi era prevista dopo che le autorità italiane avevano fatto altrettanto in vista della partita d'andata del 16 agosto al San Paolo. Il tutto è dovuto all'accesa rivalità tra le due tifoserie manifestatasi in maniera drammatica due anni fa in un'amichevole disputatasi a Nizza, nell'imminenza della quale ci furono scontri all'esterno dello stadio con diversi contusi. A Napoli, intanto, prosegue a ritmi serrati la vendita dei biglietti per la partita di mercoledì. Finora sono 42.987 i tagliandi venduti ed è presumibile che in poco tempo si raggiungerà il tutto esaurito al San Paolo.
   

Domenica, 13 Agosto 2017 09:40

Vasto incendio in zona Solfatara

 Un vasto incendio ha interessato nella notta la zona della Solfatara di Pozzuoli (Napoli). Fiamme alte sono rimaste visibili per molto tempo a diversi chilometri.
    Gruppi di campeggiatori e residenti si sono allontanati a scopo precauzionale. Sul posto i mezzi di soccorso hanno concluso le operazioni di spegnimento.

Sabato, 12 Agosto 2017 17:16

Cane 'eroe' salva bambina a Palinuro

Una tranquilla giornata di mare poteva trasformarsi in tragedia se non fosse intervenuto un cane 'bagnino' a salvare una bambina. Attorno alle ore 12, a Palinuro (Salerno), due bambine di Napoli stavano facendo il bagno non distanti dalla riva insieme al padre, quando una forte ondata le ha allontanate dal genitore. L'uomo ha tentato di recuperarle ma è riuscito a raggiungere solo la più grande, mentre la piccola, Caterina, di 8 anni è stata trasportata al largo dalla risacca. Momenti di paura e tensione. Poi, i bagnanti hanno visto arrivare di corsa Lux, un cane labrador che fa parte dell'unità cinofila operativa della Scuola italiana cani salvataggio, in servizio di pattugliamento con la sua conduttrice, sulla spiaggia Le Saline di Palinuro. Cane e operatrice, sfidando le onde, hanno raggiunto la bimba assicurandola alle maniglie della speciale imbragatura indossata da Lux - che negli anni scorsi aveva salvato due fidanzati - e grazie alle sue zampe l'hanno riportata a terra.

Pagina 1 di 156